Seguici su

News NBA

NBA, Phoenix non si ferma più: battuti anche i Philadelphia 76ers

I padroni di casa hanno avuto la meglio contro la compagine di Rivers

chris paul phoenix suns

Nel primo match di questo NBA Saturday, i Phoenix Suns hanno regolato tra le mura amiche i Philadelphia 76ers con il risultato finale di 120-111. La squadra dell’Arizona ha avuto la meglio dopo un match sostanzialmente equilibrato, mantenendo però la partita sempre tra le proprie mani. Gli ospiti, a parte un buon primo periodo, si sono ritrovati ad inseguire gli avversari fino al tentativo di approccio – fallito – nell’ultimo quarto.

Da segnalare la buonissima prova di Devin Booker, il quale ha chiuso il match con 36 punti a referto, insieme a 4 assist e 5 rimbalzi. Tripla doppia sfiorata per Chris Paul con 18 punti, 10 assist e 8 rimbalzi. Buona anche la prova di Dario Saric con 15 punti a referto in 20 minuti di gioco. Dall’altra parte i 76ers si sono affidati a Joel Embiid (35 punti + 8 rimbalzi) il quale ha sfoderato l’ormai ‘solita’ prestazione di livello. Simmons e Harris hanno chiuso, invece, con 18 punti a testa.

Phoenix coglie la quinta vittoria consecutiva, l’ottava nelle ultime dieci, e consolida il suo quarto posto in un Ovest sempre più competitivo in cui Utah, Lakers, Clippers, Blazers, Nuggets, Warriors, Mavericks vengono da almeno due vittorie di fila. Phila, invece, coglie la sua seconda sconfitta nelle ultime 48 ore.

 

Leggi Anche

NBA, Infortunio Mitchell Robinson: out 4-6 settimane

NBA, James Harden con la maglia della Juventus, sostiene Dybala

NBA, grande notte per Zion Williamson

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA