Seguici su

L.A. Lakers

Mercato NBA, Anthony Davis rinnova con i Lakers

Dopo il titolo vinto lo scorso anno, è arrivata la firma ufficiale: AD rimarrà ai Lakers per le prossime cinque stagioni

anthony davis

La notizia era nell’aria dall’inizio della offseason, ma solo ora è arrivata l’ufficialità: Anthony Davis rimarrà ai Los Angeles Lakers per le prossime 5 stagioni. E Rich Paul, agente del giocatore, ha comunicato a ESPN l’entità del contratto. Sarà un massimo salariale da 190 milioni, e nell’accordo è prevista anche una early termination. In parole povere, una via di uscita per liberarsi dal contratto con un anno d’anticipo, ed essere così free agent già nella offseason del 2024.

Davis potrà firmare il contratto già a partire da oggi. Prima di accettare l’accordo, AD aveva a lungo pensato e ripensato sulla giusta lunghezza del contratto. Molti addetti ai lavori avevano infatti previsto una durata più breve, magari un biennale con l’opzione giocatore per il terzo anno. Ma alla fine la volontà di AD di rimanere ai Lakers, con i quali ha vinto il titolo della scorsa stagione, è prevalsa, e ha accettato l’offerta del massimo salariale dal valore di 190 milioni di dollari.

Il rinnovo di Davis completa così il cammino iniziato nel febbraio del 2019, quando aveva richiesto al GM dei Pelicans di essere scambiato dalla squadra di cui era stato il giocatore-franchigia nei suoi primi anni della lega. La trade era arrivata però solo nella successiva offseason, quando era arrivato ai Lakers in cambio di un pacchetto che comprendeva, oltre a diverse scelte al Draft e pick swaps, Brandon Ingram, Lonzo Ball e Josh Hart. La dirigenza di L.A. aveva deciso di rischiare il futuro per vincere nel presente, potendo già su LeBron James a roster. E dopo la vittoria del titolo nella scorsa stagione, questa conferma di Davis non fa che ben sperare per i tanti tifosi gialloviola.

I 5 anni del contratto di AD confermano le parole del GM dei Lakers Rob Pelinka, il quale aveva detto:

“Non stiamo pensando solo a una finestra per vincere di uno o due anni. Vogliamo rimanere competitivi a lungo termine, non solo per il prossimo anno. Dobbiamo muoverci per rimanere una contender per molte, molte stagioni”

Il rinnovo di Davis chiude così un’offseason già spettacolare per la franchigia di L.A. che, a distanza di qualche mese dalla vittoria del titolo, sembra essere addirittura più forte. La prossima sarà certamente una stagione incerta, ma i Lakers saranno i veri favoriti.

 

Leggi anche:

LeBron James rinnova con i Lakers: max contract per lui!

Colpo Lakers: Marc Gasol firma con i gialloviola

Mercato NBA, colpo dei Lakers: arriva Montrezl Harrell

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers