Seguici su

News NBA

La NBA assegnerà premi individuali per le 8 partite nella bolla

La lega ha deciso di assegnare l’MVP e First & Second Team

Arena NBA

Come sapete la NBA è forse la più grande azienda di marketing sportivo al mondo. Ecco perché la lega non poteva farsi sfuggire l’occasione di assegnare premi individuali anche per il periodo delle 8 partite di regular season affrontate all’interno della bolla. Potremmo nominarli i “Bubble Awards” quelli che verranno ufficializzati durante la giornata di sabato. Ci sarà da scegliere l’MVP dei Seeding Games, così come saranno formate le First Team e Second Team della bolla.

Un gruppo di membri dei media presenti all’interno del campus di Disney World voterà per la definizione di questi premi. Ai membri della giuria non sarà richiesto di votare giocatori bloccati per i diversi ruoli, ma avranno piena libertà di scegliere il loro team ideale. La NBA annuncerà i vincitori di questi speciali riconoscimenti il prossimo 15 agosto, prima della prima partita del round di play-in della Western Conference. Da ricordare come gli NBA Awards verranno invece assegnati in base alle prestazioni dei giocatori fino all’11 marzo – data di sospensione della regular season a causa della pandemia COVID-19. La scorsa settimana la lega ha annunciato i finalisti per quei premi.

James Harden e Luka Doncic sono attualmente i due scorer leader della ripartenza NBA con 33.4 punti di media ad allacciata di scarpe. Doncic è in testa anche nella classifica per assist distribuiti, con una media di 11.6 a gara. Giannis Antetokounmpo – già nella ristretta rosa di candidati sia per l’MVP del campionato che per il premio di Difensore dell’anno – è invece il miglior rimbalzista con una media di 12.8 rimbalzi.

Devin Booker, i cui Phoenix Suns sono attualmente imbattuti nella bolla, ha una media di 30.3 punti, 6 assist e 3.8 rimbalzi a partita con uno strepitoso 50.4% dal campo.

T.J. Warren – che ha sparato 53 punti nella prima partita dei suoi Pacers all’interno della bolla il 1° agosto – ha una media di 31 punti, 6.3 rimbalzi, 2 assist, 1.3 palle rubate e 1.2 stoppate a partita.

 

Leggi Anche

NBA: Butler vince il duello con Warren e poi lo trolla su Instagram

Donald Trump attacca ancora la NBA: “I giocatori devono rispettare il loro paese”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA