Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA, bene Clippers e Bucks, 45 punti per Lillard!

Nelle partite della notte, vittorie per Clippers, Rockets e Bucks. Riescono ad avere la meglio anche i Suns e i Kings, entrambe in corsa Playoff. Damian Lillard, grazie a una partita da 45 punti e 11 triple, regala ai suoi una vittoria importantissima contro Denver.

damian-lillard

(29-39) Sacramento Kings 140-125 New Orleans Pelicans (29-39)

La giornata di seeding games si apre con una sfida tra due squadre che difficilmente andanno ai Playoff e che hanno sofferto nelle partite giocate per ora nella bolla. Ad avere la meglio è la franchigia californiana, guidata dalle prestazioni di De’Aaron Fox e Bogdan Bogdanovic. Il primo segna 30 punti e serve ai compagni 10 assist, mentre il secondo mette a referto 35 punti tirando 6/9 da 3 punti. Buona anche la partita di Harrison Barnes (22 punti in 33 minuti di gioco). Dall’altra parte del campo, a guidare i Pelicans ci sono Brandon Ingram e Zion Williamson, autori entrambi di 24 punti, ma che portano a casa una sconfitta che mette definitivamente fine alle ambizioni di Post-Season.

(55-14) Milwaukee Bucks 130-116 Miami Heat (43-26)

I Bucks venivano prima della partita da due sconfitte consecutive, ma avevano già quasi assicurato il primo seed ad Est. Gli Heat avevano invece raccolto 2 vittorie e 1 sconfitta nei Seeding Games, e si trovavano al quarto posto in Conference. La sfida di oggi poteva essere un antipasto del secondo turno di Playoff e, ad avere la meglio a fine partita, sono stati i Bucks. Ma, contrariamente a quanto si possa pensare, la squadra di Milwaukee non domina, anzi. Si ritrova sotto quasi sempre nel punteggio, con un parziale del primo tempo che recita un 73-56 in favore degli Heat. Alla fine, grazie a un parziale del quarto quarto di 38-18 a favore, arriva però la vittoria in rimonta per i Bucks.

A guidare la squadra di Buldenholzer ci sono i soliti Antetokounmpo (33 punti e 12 rimbalzi in 30 minuti sul parquet) e Middleton (33 punti con il 64,3% di tiro dal campo), che riescono a far assicurare a Milwaukee il primo seed nella Eastern Conference. Agli Heat, che non mettono in campo Jimmy Butler, non basta un’ottima prestazione di squadra, con 7 giocatori che riescono ad andare in doppia cifra nei punti realizzati.

(30-39) Phoenix Suns 114-99 Indiana Pacers (42-27)

I Suns riescono a portarsi a casa la partita restando sempre saldamente al comando, grazie a una prestazione ottima di tutta la squadra. Oltre alle due stelle dei Suns, Devin Booker (20 punti e 10 assist) e DeAndre Ayton (23 punti e 10 rimbalzi), anche altri 5 giocatori (Saric, Payne, Rubio, Bridges e Johnson) riescono ad andare in doppia cifra nei punti. Per i Pacers stasera non bastano un Brogdon da 25 punti e un Myles Turner da 17 e 8 rimbalzi. Non ottima come nelle partite precedenti la prestazione di T.J. Warren, che mette comunque a referto a 16 punti e 11 rimbalzi. I Suns, dopo la vittoria di stanotte, si trovano in decima posizione nella Western Conference, a due sole vittorie di differenza dai Grizzlies, ottavi.

Precedente1 di 2
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA