Seguici su

News NBA

NBA, Lillard: “Carmelo? Un Hall of Famer”

Lillard ha parlato del compagno di squadra, autore di giocate molto importanti nella partita contro Houston Rockets. Dame lo ha definito un Hall of Famer, mettendo in evidenza le sue capacità e il suo impatto a Portland

Carmelo Anthony

Nella vittoria di Portland sui Rockets per 110 a 102, Carmelo Anthony ha raccolto una doppia doppia, segnando 15 punti e prendendo 11 rimbalzi. Negli ultimi quattro minuti Melo ha regalato tre giocate degne dei tempi migliori: prima ruba la palla ad Harden, poi stoppa una tripla a P.J. Tucker con il punteggio in parità, e alla fine segna da 3 punti quando mancano 54 secondi alla fine della partita.

Riguardo la sua prestazione clutch nei minuti finali, Carmelo ha detto:

“Ad essere onesto, non penso che lo perdi [l’essere un giocatore clutch, N.d.A.], se lo hai lo hai e basta. È qualcosa che devi voler avere, devi essere disposto a ritrovarti in certe situazioni e divertirti in questi momenti, prendere quei tiri e sapere di poterli segnare”

Nella ripresa di stagione a Orlando, grazie ai ritorni di Nurkic e Zach Collins Melo ha potuto ritornare a giocare come ala piccola. E nonostante i Rockets abbiano provato sempre ad attaccarlo quando era in difesa, Anthony è riuscito a resistere grazie anche alla migliore forma fisica rispetto a qualche mese fa. La perdita di qualche chilo ha aiutato molto Carmelo, e anche i compagni se ne sono accorti. Lillard, ad esempio, ne ha parlato così:

“Quando lo abbiamo preso, molti avevano qualcosa dire. Cosa farà in difesa, ormai è vecchio, non può più giocare, come si comporterà nello spogliatoio con la squadra e altre frasi del genere. Ma lui è venuto da noi, ed era molto rilassato, un buon compagno, una buona guida per i giocatori più giovani. Sul campo ci parla sia quando sta giocando bene sia quando ha qualche difficoltà. È sempre concentrato sulla squadra. Capisce cosa ci serve come squadra a seconda di come sta andando la partita. Trovo divertente e irrispettoso come le persone ne parlino. Lui è un Hall of Famer”

Nelle tre partite giocate a Disney World, Carmelo ha segnato 16,3 punti di media ad allacciata di scarpe, aggiungendo un’arma offensiva a Lillard e CJ McCollum. I Blazers si trovano a 1,5 vittorie di differenza dai Grizzlies, all’ottavo seed ad Ovest, e la corsa per i Playoff è tutt’altro che chiusa.

 

Leggi anche:

Michael Porter Jr. batte il record di Carmelo Anthony

NBA, ‘Skinny Melo’ giocherà di nuovo da ala piccola

LeBron James: “Fantastico vedere Carmelo e CP3 in tribuna”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA