Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Lakers al primo posto a Ovest: non succedeva dal 2010

Oltre al traguardo Lakers, Anthony Davis eguaglia un record di Kobe Bryant

Los Angeles Lakers

I Los Angeles Lakers hanno ufficialmente conquistato il primo posto della Western Conference: decisiva la vittoria di questa notte contro gli Utah Jazz (116-108 ndr). L’ultima volta che i gialloviola avevano chiuso in prima posizione era il 2010.

Una partita tirata per i Lakers, visto che affrontavano una squadra ostica: dopo il primo quarto in parità, gli uomini di coach Vogel si sono aggiudicati il secondo e il terzo, lasciando il passo all’ultimo ma portandosi a casa vittoria e primo posto.

Se LeBron James ha chiuso la serata con 22 punti, 8 rimbalzi e 9 assist, a rubargli la scena ci ha pensato il suo compagno di squadra Anthony Davis: per il numero 3 Lakers ci sono a referto 42 punti, accompagnati da 12 rimbalzi e 4 assist.

Una grande serata per Davis che, con questa prestazione, è entrato nella storia dei Lakers: ha siglato, infatti, 20 punti nella prima metà della gara per ben 20 volte in stagione. L’ultimo gialloviola a compiere questa impresa è stato Kobe Bryant nel 2012/13.

Un’emozione unica per Davis, come ha raccontato a Rachel Nichols di ESPN:

“Ho appena avuto i brividi: essere in una categoria con [Kobe Bryant] è davvero emozionante. So che ci sta guardando e fa il tifo per noi, quindi vogliamo farlo per lui” 

Con questa vittoria lo score dei Lakers si aggiorna a 51 vittorie e 15 sconfitte, allungando il proprio vantaggio sui Clippers di sei partite. Nonostante la sconfitta, gli Utah Jazz conquistano un posto ai Playoff, visto il loro quinto posto a Ovest.

Il primo posto è dei Lakers e, ora, posso concentrarsi sugli imminenti Playoff: la volontà di Davis, LeBron & Co. è quella di conquistare il titolo NBA per Los Angeles, per loro e per Kobe.

 

LEGGI ANCHE:

Risultati NBA: AD travolge Utah e i Lakers sono matematicamente primi a Ovest. Zion e Ingram battono Ja Morant e i suoi Grizzlies

NBA, Michael Porter Jr. batte il record di Carmelo Anthony

NBA, James Harden diventa il miglior realizzatore mancino della storia

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers