Seguici su

News NBA

NBA, Problema 76ers: Kyle O’Quinn non può ancora tornare in campo

Il centro Sixers non giocherà stanotte contro gli Spurs

kyle o'quinn

Kyle O’Quinn, centro dei Philadelphia 76ers, ha saltato il test per il Covid nella giornata di ieri e dovrà saltare la partita di stanotte. Con le nuove disposizioni però, il giocatore potrebbe rientrare in gruppo già dal prossimo match con i Wizards, sempre se il tampone darà esito negativo. A riportare la notizia Shams Charania, che ha quindi anticipato l’assenza del giocatore dal roster Sixers di stasera contro San Antonio.

È anche vero però che per i Sixers lo stesso O’Quinn è, al momento, una mancanza sopportabile dato lo scarso minutaggio trovato fino a questo momento della stagione. Il giocatore infatti, dopo un’avventura non felice ad Indiana, quest’anno non ha raggiunto i 10 minuti di media a partita, con 3 punti e 4 rimbalzi ad allacciata di scarpe.

O’Quinn quest’anno ha fatto da riserva a Embiid e, almeno fino al suo ritorno, questo ruolo verrà coperto da Norvel Pelle. È ovvio però che in vista di quelli che saranno i playoff coach Brown vorrà avere il roster al completo, incluso lo stesso O’Quinn, che garantisce esperienza in uscita dalla panchina.

Kyle non è l’unico indisponibile in casa Phila. La franchigia infatti sta già facendo i conti con gli infortuni di Mike Scott e Glen Robinson III. Tutti gli indisponibili però sembra potranno tornare in campo in vista dei playoff. E questo vorrà dire per i Sixers avere la fortuna di partire con un roster al completo, privilegio che non tutte le avversarie avranno. Ma che vuole anche dire non aver nessuna scusa in caso le cose vadano male.

 

Leggi anche:

NBA, le parole di Doncic e Porzingis dopo la seconda sconfitta di fila

NBA, James Harden diventa il miglior realizzatore mancino della storia

Fotocopia del primo contratto di MJ battuta all’asta per oltre 57.000 dollari

Jr. NBA Coaches Online: tra gli ospiti ci saranno anche Lloyd Pierce e Kokoskov

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA