Seguici su

New York Knicks

NBA, David West non è contento di Thibodeau ai Knicks

L’ex giocatore non sembra molto contento della scelta dei Knicks

SEO

La decisione dei New York Knicks di assicurarsi Tom Thibodeau come head coach durante la prossima stagione ha avuto molti pareri positivi, ma, non è di questo parere il veterano David West.

Secondo il vincitore di due anelli con i Golden State Warriors e anche ex Spurs, Thibodeau non merita ulteriori opportunità dopo aver portato pochi risultati ed aver rovinato molti giocatori. West ha affidato a Twitter il suo parere sul nuovo allenatore dei New York Knicks.

“Ho visto poche volte fallire un allenatore di colore… quante occasioni ha avuto Mark Jackson?”

Il discorso di West è andato a parare sul fatto che molti candidati di colore fossero in lizza per la panchina di New York, e sulla scelta del presidente Leon Rose di riprendere Thibodeau. L’ex giocatore ha anche citato Patrick Ewing, leggenda dei Knicks, che sta aspettando ancora una grande chiamata, o ancora Tyronn Lue, solo assistente ai Clippers dopo aver vinto il titolo a Cleveland nel 2016.

Un’altra critica è andato ai metodi dell’allenatore, colpevole secondo West di impedire ai giovani giocatori di svilupparsi.

“Letteralmente distrugge molti giocatori e riceve opportunità dopo opportunità. Mi dispiace per i giovani, il cui sviluppo si bloccherà e saranno criticati per il poco lavoro duro.”

Infine, la polemica è andata a toccare anche le dichiarazioni di Kendrick Perkins, il quale si era complimentato con la franchigia di New York per la scelta del nuovo coach.

Leggi anche:

Zion Williamson torna al campus NBA

Lou Williams: “Il premio come Sesto Uomo dell’Anno? Mi piacerebbe dividerlo con Harrell”

NBA, anche Patrick Beverley lascia la bolla di Orlando

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks