Seguici su

Milwaukee Bucks

NBA, Antetokounmpo risponde all’hackeraggio: “Disgustato dai messaggi”

La stella dei Milwaukee Bucks ha postato un tweet, stavolta vero, di chiarimento

Giannis Antetokounmpo

Tutti i seguaci del profilo Twitter di Giannis Antetokounmpo, un milione e poco più, saranno rimasti sbalorditi di fronte ai post che sono spuntati ieri uno dietro l’altro sulla sua bacheca. Ma è presto chiaro che l’autore di quei messaggi vergognosi non sia la stella dei Milwaukee Bucks, ma qualcun altro che si è divertito in malo modo.

Il numero 34 dei Bucks è stato vittima di un hackeraggio e, i pirati informatici al comando hanno dato velocemente spazio alla loro minuscola fantasia. “Steph Curry sono andato a letto con tua moglie”, “Andrò agli Warriors”, “LeBron James fottiti, hai provato ad arruolare un cecchino per uccidermi”, “Fuck you Kobe Bryant”: questi sono solo alcuni dei tweet comparsi sul profilo di Antetokounmpo. Il social è stato chiuso tempestivamente e i Milwaukee Bucks hanno avviato un’indagine interna.

Una volta rientrato in possesso della piattaforma, Giannis si è scusato con un messaggio personale:

“Ciao a tutti! Sono tornato e vorrei pronunciarmi sull’incidente avvenuto quest’oggi. Sono stato hackerato e la situazione è già sotto investigazione. I tweet e i post erano estremamente inappropriati e sono disgustato dal fatto che qualcuno possa aver detto le cose terribili che sono state postate. Sono mortificato dal fatto che i Bucks, Chris, LeBron e la famiglia Curry siano stati citati in quegli orribili e falsi tweet. Sono specialmente mortificato per la famiglia Bryant, la quale durante il periodo di dolore che sta vivendo non dovrebbe esser vittima di quel tipo di negatività e comportamento pazzo. Grazie a tutti per il continuo supporto alla mia famiglia, me compreso! Restate al sicuro!”

Leggi anche:

NBA, Giannis Antetokounmpo vero obiettivo di Golden State

NBA, i Mavericks non riapriranno la loro facility: mancano i tamponi per il Coronavirus

Vince Carter: Non ho mai venduto la mia anima per un titolo NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks