Seguici su

News NBA

NBA, DeRozan pronto a diventare free agent

Senza un accordo per l’estensione del contratto, la guardia degli Spurs rinuncerà alla sua player option

DeMar DeRozan

DeMar DeRozan, stella dei San Antonio Spurs, è pronto a diventare free agent nella prossima stagione.

Come riporta Chris Haynes di Yahoo Sports, la guardia dei texani, se non dovesse trovare un accordo per l’estensione del contratto, starebbe valutando di rinunciare alla sua player-option e di diventare un free agent senza restrizioni.

Attualmente DeRozan ha un contratto di 27,7 milioni di ingaggio e ha un’opzione per la prossima stagione alla stessa cifra: come riporta ESPN, se dovesse rifiutare questa player-option sarebbe libero di firmare per qualsiasi squadra.

Dopo nove stagioni passate indossando la maglia dei Toronto Raptors, nel 2018 è passato ai San Antonio Spurs nell’ambito della trattativa che ha portato Kawhi Leonard a nord del confine.

In questa stagione (la seconda alla corte di Gregg Popovich) DeRozan ha una media di 22,3 punti, 5,7 rimbalzi e 5,5 assist, con il 52,8 % dal campo, il 26,7 % da tre punti e l’84,4 % dalla linea del tiro libero.

Occupando il dodicesimo posto nella Western Conference, gli Spurs rischiano di non accedere ai Playoffs per la prima volta da 23 anni a questa parte: uno scenario che faciliterebbe l’addio di DeMar DeRozan.

Tra le squadre che si farebbero avanti per firmare il quattro volte All-Star ci sono i New York Knicks e i Los Angeles Lakers che, però, prima dovrebbe rifirmare Anthony Davis.

 

LEGGI ANCHE:

Risultati NBA: Davis fallisce il buzzer beater e i Lakers cadono contro i Nets. Clippers cannibali a San Francisco, Boston blinda i Playoff

NBA, Danilo Gallinari: “Anche negli USA ora hanno paura del coronavirus”

Coronavirus, lo sport americano adotta misure stringenti: allineate NBA, NHL, MLS ed MLB

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA