Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA, Toronto blinda i Playoff nella notte di Curry; Nuggets in volata a Charlotte; serata da incubo per Houston

Quattro partite nella notte del ritorno di Curry. Tra i risultati NBA, la vittoria in volata dei Nuggets targata Jamal Murray e la serata no di Houston. Philadelphia torna a vincere in trasferta

Stephen Curry scored 23 points in 27 minutes in his return to the lineup, but it was not enough to vault the Warriors over Pascal Siakam and the Raptors on Thursday night. (Jeff Chiu) | via washingtonpost.com on Google

(43-19) Los Angeles Clippers 120-105 Houston Rockets (39-22)

Sesta vittoria consecutiva per i  Clippers, la quinta con un margine in doppia cifra. A farne le spese sono i Rockets, che mancano così l’avvicinamento al #2 della Conference restando quarti a tre partite e mezza di distanza. I Clippers approfittano di una serata decisamente ‘no’ al tiro per Houston [7-42 da 3 punti, 36% complessivo al tiro] e mettono la partita sui giusti binari già nei primi due quarti (67-44). Houston firma l’unico ed effimero vantaggio di serata su 4-2 con un canestro di Westbrook dopo i primi 128″ di partita. Eloquente il commento di Harden a fine gara: “È una grande lezione per noi, ai due estremi del campo.” Il Barba chiude con soli 16 punti; miglior marcatore per i Rockets è Westbrook (29+15 rimbalzi). Leonard top scorer per i Clippers a quota 25; Paul George si ferma a 13.

 

 

(44-18) Toronto Raptors 121-113 Golden State Warriors (14-49)

Quale palcoscenico migliore per il ritorno di Steph Curry se non la sfida contro i Raptors nel remake delle Finals NBA 2019? Non basta però la presenza in quintetto del #30, dopo 127 giorni e 58 gare saltate, per evitare agli Warriors il decimo KO consecutivo in casa [l’ultimo successo risale al 18 gennaio scorso contro Orlando ndr.]. Curry chiuderà il match con 23 punti, 7 assist e altrettanti rimbalzi [3-12 da 3 punti, – 5 da quota 2500 in carriera]. Per gli Warriors, in luce anche Damion Lee ed Andrew Wiggins, entrambi oltre quota 20. Toronto spinge sull’acceleratore nel secondo periodo e arriva a +14 dopo la schiacciata di Serge Ibaka. Golden State risponde con l’alley-oop di Marqueese Chriss e la tripla di Curry riporta i vice campioni in carica entro la doppia cifra. Golden State mette la testa avanti nel terzo quarto grazie alla tripla di Eric Paschall e la partita rimane in bilico sino alla fine: 113-111 Raptors a 90″ scarsi dalla sirena finale a seguito della tripla realizzata da Wiggins. Chiudono i conti due canestri di Siakam e il 4-4 ai liberi di un Powell in stato di grazia (37 punti a referto per lui). La vittoria dà a Toronto la certezza matematica dei Playoff a Est.

 

2 di 2Successivo
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA