Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Stephen Curry: “Non vedo l’ora di tornare in campo”

Il giocatore avrà però minutaggio limitato

Stephen Curry

Dopo ben 58 gare di regular season saltate, Stephen Curry è finalmente pronto a fare il suo ritorno in NBA. 

Come riportato da Nick Friedell di ESPN, il minutaggio della guardia sarà comunque limitato, per garantire il suo normale percorso di reinserimento. 

Presumibilmente, il tempo a disposizione per il due volte MVP si aggirerà intorno ai 24/28 minuti.

Lo stesso giocatore, intercettato dai microfoni del prepartita, ha espresso tutta la sua felicità per il suo rientro in campo.

Sembra come il primo giorno di scuola e tutto ci sembra nuovo, È davvero eccitante. Mi sento già a mio agio e sono abbastanza fiducioso dal punto di vista fisico, non vedo l’ora di tornare in campo.

Il trentunenne è stato costretto ad osservare i propri compagni dalla panchina per la maggior parte della stagione, dopo essere incorso nella frattura della mano sinistra lo scorso 30 ottobre.

Per i Golden State Warriors, la partita della notte permetterà alla franchigia di vedere per la prima volta in campo il proprio leader insieme ad Andrew Wiggins. 

La prima scelta del 2014 è stata recentemente acquisita nello scambio che ha visto D’Angelo Russell vestire la maglia del Minnesota Timberwolves. 

 

Leggi anche:

 NBA, minimo storico al Madison Square Garden per i New York Knicks

NBA, Booker si è tatuato la frase “Be Legendary” in onore di Kobe Bryant

NBA, i New York Knicks mettono gli occhi su Chris Paul

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors