Seguici su

Golden State Warriors

NBA, rientra ufficialmente Stephen Curry: ecco la data

Il giocatore torna disponibile dopo diversi mesi di stop forzato

stephen curry

Dopo diversi mesi di stop forzato a causa dell’infortunio alla sua mano, Stephen Curry è finalmente pronto. L’asso dei Golden State Warriors, infatti, tornerà a disposizione di coach Steve Kerr a partire da domenica 1 marzo. Secondo quanto riporta Shams Charania di The Athletic, Curry sarà in campo nel match in programma contro i Washington Wizards.

Timeline quindi rispettata per il playmaker che già in diverse occasioni aveva detto di puntare proprio l’1 marzo come data di rientro. Nel frattempo gli Warriors non se la passano di certo bene, stanziandosi in ultima posizione nella Western Conference con il record di 12-45. Coach Kerr, però, vuole assolutamente provare il duo Curry-Wiggins prima del termine dell’attuale stagione, per far prendere le misure ad entrambi in vista della prossima annata che si preannuncia arrembante per la franchigia di San Francisco.

In questi ultimi 2 mesi di regular season, Golden State non potrà però contare su Klay Thompson. Solo qualche giorno fa la stessa franchigia ha annunciato ufficialmente che la guardia rimarrà fuori per tutto il resto della stagione. Thompson sta seguendo un programma riabilitativo che lo renderà pronto verso estate, con la speranza per il giocatore di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con Team USA.

 

LEGGI ANCHE

NBA, Markieff Morris già in campo stanotte con i Lakers

NBA, Brandon Ingram sul possibile incontro coi Lakers ai playoff

NBA: infortunio alla schiena per Ben Simmons

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors