Seguici su

News NBA

NBA, Gallinari: “Sono contento di essere rimasto coi Thunder”

Danilo Gallinari rilascia alcune dichiarazioni sul suo possibile futuro e sui playoff al podcast The Daily Thunder

Danilo Gallinari

Danilo Gallinari, ala piccola degli Oklahoma City Thunder, ha rilasciato alcune dichiarazioni al podcast The Daily Thunder. Gallinari, prima della fine delle trade deadline, era stato accostato ai Miami Heat. Solo che lo scambio vociferato non è si è poi concluso con il Gallo che è rimasto ai Thunder. Durante il podcast si è detto contento di essere rimasto in Oklahoma:

“Volevo veramente rimanere a Oklahoma. Sarebbe stata dura lasciare tutti i miei compagni e i fan dei Thunder.”

Successivamente al Gallo è stato chiesto se vi è la possibilità di rinnovare con la squadra quest’estate:

“Spero di sì. Adesso non è il momento opportuno di parlare di queste cose. Ma quest’estate potrebbe essere molto interessante… sicuramente rimanere a Oklahoma sarebbe bello.”

Poi gli è stato domandato come si sentirà a giocare i playoff davanti ai tifosi della Chesapeake Arena:

“Sinceramente non vedo l’ora. Mi ricordo l’emozioni che provavo in passato durante la post-season. Voglio riavere quelle emozioni giocando per OKC.”

Gallinari è sicuramente uno dei motivi per cui i Thunder ora sono al 6° posto nella Western Conference. In 49 partite giocate con la maglia dei Thunder, l’italiano sta viaggiando con una media di 19.1 punti, 5.6 rimbalzi e 2.2 assist.

 

LEGGI ANCHE:

Memorial Kobe, Diana Taurasi e il tributo a Gigi

Memorial Kobe Bryant: il discorso di Rob Pelinka

Risultati NBA: career-high per Embiid e Beal! Vincono ancora Bucks e Rockets, clamoroso tracollo Heat

Commento

Commento

  1. Giorgio

    26/02/2020 10:05

    Grandissimo Gallinari, questa è un’altra stagione da incorniciare.
    Alla fine, l’unica cosa di cui ha bisogno è di non essere continuamente scambiato e di avere una squadra in grado di giocare i playoff.
    Sinceramente non lo vedevo molto a giocare con Jimmy Butler..
    Meglio che sia rimasto ad Oklahoma.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA