Seguici su

News NBA

Anche Chris Paul saluta Kobe: “Tu eri diverso, mi mancherai”

Il playmaker di OKC ha pubblicato una lettera sui suoi canali social

Non poteva mancare Chris Paul a ricordare che persona fenomenale fosse Kobe Bryant, specialmente fuori dal campo. Il playmaker degli Oklahoma City Thunder ha affidato ai suoi social un pensiero verso l’ex leggenda NBA.

Non so se sarò mai in grado di elaborare tutto questo. I miei genitori mi hanno sempre detto che tutto succede per una ragione ed è parte del piano di Dio. Ma questa volta è diverso… Dita fratturare, tendine d’Achille rotto, non importavano. Avevi sempre superato tutto! Tu eri DIVERSO. A volte abbiamo lottato così duramente uno con l’altro che non avresti potuto immaginare come io ti guardassi sempre. Avevo bisogno di vedere quanto dovessi ancora migliorare, quanto ancora dovessi lavorare più duramente per rimanere al tuo livello. Ma l’amore che avevi per il gioco non era niente rispetto a quello che avevi per le tue ragazze. Tutte e 5! E Gigi, con cui avevamo già predisposto il matrimonio con il piccolo Chris, era così bella ed esuberante. Quando ho visto il tuo ritiro mi sono seduto e ho pregato che mia figlia un giorno mi guardasse come Gigi guardava te. Mi mancherai con tutto il cuore, tutto il mio amore va a Vanessa e a tutta la tua famiglia”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chris Paul (@cp3) in data:


LEGGI ANCHE:

NBA, altri giocatori starebbero pensando di imitare il gesto di Spencer Dinwiddie

Petizione per avere Kobe Bryant sul nuovo logo NBA

Kobe Bryant, il pilota avvertito poco prima dell’incidente: “Siete troppo bassi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA