Seguici su

New York Knicks

NBA, LaVar Ball: “Knicks? Con Jackson e i miei ragazzi saranno i nuovi Warriors”

Durante un’intervista ha dichiarato: “Mark conosce New York: sarebbe l’allenatore perfetto”

LaVar Ball ha parlato in merito al futuro dei New York Knicks e dei suoi figli.

Intervistato da TMZ Sports, il padre-agente più famoso d’America ha individuato in Mark Jackson e nei suoi figli la chiave per trasformare la franchigia newyorkese nei nuovi Golden State Warriors:

Sarebbe perfetto per New York e sai perché? Conosce la città, la squadra e l’ambiente: è un punto di riferimento. Al Draft dovrà scegliere mio LaMelo, poi con gli altri due miei figli farà grandi cose come che ha già fatto con Golden State”.

Mark Jackson, 18a scelta del Draft 1987 , ha vestito la maglia dei Knicks per i primi cinque anni della sua carriera in NBA. Dopo aver giocato in varie squadre, nel 2001 torna a New York, giocandoci solo per una stagione.

Ritiratosi nel 2004, decide di intraprendere la carriera da allenatore, guidando i Golden State Warriors dal 2011 al 2014, prima di lasciare il posto a Steve Kerr.

Secondo LaVar Ball è stato lo stesso Jackson a gettare le fondamenta degli Warriors che hanno dominato la NBA per tutti questi anni: anche per questo sarebbe l’allenatore perfetto per i Knicks.

Per completare l’opera, New York dovrebbe puntare su i suoi tre figli: Lonzo Ball, point guard dei New Orleans Pelicans, Liangelo e LaMelo Ball, giocatore della NBL australiana e prossima miglior scelta del Draft 2020.

Visti gli scarsi risultati in stagione, i Knicks cercano un allenatore per il prossimo anno dove, sicuramente, avranno una delle prime scelte al Draft: che sia giunto il momento di far arrivare la “Ballmania” nella Grande Mela?

 

Leggi anche:

NBA, Gentry: “L’esordio di Zion sarà un ‘circo’ “

 Alex Caruso si tira fuori dall’All-Star Game NBA: “Meritano altri di andarci”

NBA, Chris Paul non rinuncerà alla player option da 44 milioni di dollari

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks