Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Belinelli decisivo nella vittoria Spurs a Toronto. Irving rientra da vincitore, sconfitte per Heat e Clippers

Solo 5 punti per il Beli, ma una tripla pesantissima che di fatto consegna la vittoria agli Spurs sul campo dei Raptors. Nottata di rimonte, con Jazz e Suns che riescono a portare a casa successi importanti nonostante un inizio da rivedere. Cadono i Clippers e, decisamente a sorpresa, gli Heat contro i Knicks, mentre l’ennesima vittoria consecutiva dei Grizzlies rischia di non essere più una notizia

risultati nba

Miami Heat 121 – 124 New York Knicks

Prima grande sorpresa della serata al Madison Square Garden di New York, dove i padroni di casa dei Knicks impongono la dodicesima sconfitta stagionale agli Heat di coach Spoelstra, alle prese per la prima volta in stagione con due risultati negativi consecutivi. A dispetto del risultato, erano stati gli ospiti a tenere il pallino del gioco in mano per larghi tratti della gara, con i Knicks costretti ad inseguire nel tentativo di ridurre il gap. Un po’ come avvenuto nella sconfitta contro i Nets, Miami è poi crollata nel secondo tempo, concedendo ai ragazzi di coach Miller la possibilità di riaprire il match grazie ad una fase difensiva decisamente da rivedere. Sono stati ben 40, infatti, i punti concessi agli avversari nell’ultima frazione di gioco, nel corso della quale Julius Randle, in campo nonostante la recente scomparsa dell’amata nonna, ha guidato la rimonta dei suoi con 11 dei suoi 26 punti complessivi giunti proprio nel quarto quarto. 23 punti per RJ Barrett, mentre agli Heat non basta la doppia doppia da 25 punti e 10 rimbalzi, conditi anche da 6 assist, fatta registrare dal solito Jimmy Butler.

Atlanta Hawks 86 – 108 Brooklyn Nets

Vince anche l’altra squadra di New York, che al Barclays Center rifila una sonora sconfitta ai giovani Hawks di coach Pierce. Dopo due mesi trascorsi in infermeria per un problema alla spalla, si rivede sul parquet Kyrie Irving, che per l’occasione sfodera la sua miglior prestazione al tiro di sempre, con un eccellente 10 su 11 dal campo che ha decisamente spianato la strada ai suoi Nets. Gli ospiti sembrano decisamente accusare l’assenza di Trae Young e già dai primissimi minuti di gioco iniziano a imbarcare acqua, chiudendo il primo quarto in svantaggio di ben 21 punti. Con il passare dei minuti la gara assume i tratti di un vero e proprio massacro, con il pubblico del Barclays Center che, con il risultato ormai in cassaforte, può anche concedersi il lusso di esaltarsi per le due triple consecutive messe a segno dal quarantaduenne ex di turno Vince Carter, all’ultima presenza in carriera davanti ai suoi ex tifosi. 21 punti in soli 19 minuti per Irving, doppia doppia da 10 punti e 12 rimbalzi per Jarrett Allen, mentre tra le fila degli ospiti l’unico a provare a reggere l’urto dei Nets è Cam Reddish, autore di 20 punti.


Charlotte Hornets 92 – 100 Phoenix Suns

Con Devin Booker alle prese con qualche difficoltà di troppo al tiro – solo 3-12 dal campo per la stellina dei Suns – è dovuto salire in cattedra Kelly Oubre Jr. per consentire a Phoenix di battere Charlotte tra le mura amiche della Talking Stick Resort Arena. Padroni di casa che non partono esattamente con il piede giusto, concedendo troppa libertà di manovra a Graham e soci, che chiudono il primo quarto in vantaggio per 24-18. Con il passare dei minuti, poi, la verve di Oubre ha fatto sì che i Suns riducessero progressivamente il gap fino a passare in vantaggio, riuscendo a resistere all’assalto avversario nel corso dell’ultimo quarto. Il layup di Bacon aveva infatti riportato la squadra di coach Borrego sul -2 a meno di 2 minuti da giocare, ma poi la premiata ditta Oubre-Ayton ha chiuso definitivamente i conti con un paio di giocate decisive. 25 punti e 15 rimbalzi – massimo in carriera – per Oubre Jr., con Ayton che chiude con 18 punti e 9 rimbalzi in uscita dalla panchina, mentre tra le fila degli ospiti si segnalano i 22 punti e 8 assist firmati Graham e i 24 punti messi a segno da Dwayne Bacon.

Precedente1 di 2
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA