Seguici su

L.A. Lakers

Anthony Davis rinuncia all’NBA Dunk Contest: “Non fa per me”

Davis è fra i leader della classifica NBA per schiacciate

Anthony Davis

Col nuovo dynamic duo che, in questi mesi, sta incantando lo Staples Center, la percentuale di schiacciate in maglia gialloviola si è innalzata parecchio. Ormai non si contano più gli alley-oop che LeBron James alza per Anthony Davis. Una giocata che contribuisce a proiettare AD tra i migliori schiacciatori della lega, numeri alla mano.

Intervistato a tal proposito e su un’eventuale partecipazione al Dunk Contest, Davis ha però negato ogni possibilità:

“Non fa per me. Sono uno che schiaccia solo in partita. Tutta la roba che vedo fare a Dwight (Howard, ndr), LaVine, io non ne sarei capace”

Fra i big men dei Lakers, toccherà invece a Dwight Howard partecipare. Un gradito ritorno quello di Superman, che proprio col mantello di quest’ultimo regalò un Dunk Contest memorabile nel 2008. E proprio per aiutare il compagno, potremmo vedere Davis nelle vesti di assist-man:

“Potrei essere in campo per aiutare Dwight con qualcosa, se ne avrà bisogno. Ci ho pensato quando ho saputo che avrebbe partecipato. Ma non penso che parteciperò anche io al contest”

Leggi anche:

Carmelo Anthony dopo il tiro decisivo: “È una bella iniezione di autostima”

L’infortunio ad Anthony Davis preoccupa i Lakers

Anthony Davis rifiuta il max contract con i Lakers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers