Seguici su

News NBA

NBA, Portland garantirà il contratto di Anthony fino a fine anno

La dirigenza si è convinta a garantirgli il contratto dopo il suo inizio incoraggiante, come ha spiegato anche coach Scott: “È stata una ventata di aria fresca di cui avevamo bisogno”

Carmelo Anthony sarà un giocatore dei Portland Trail Blazers fino al termine della stagione. É stata la stessa franchigia dell’Oregon a decidere di garantire a Melo il contratto fino alla fine dell’anno.

Come riporta ESPN, Portland avrebbe avuto ancora un mese di tempo per decidere se garantire o no il contratto al dieci volte All-Star, ma viste le recenti prestazioni la dirigenza ha deciso di continuare a puntare su Anthony.

Soddisfatto e stupito del rendimento del futuro Hall of Famer è stato coach Scotts che, ai microfoni ESPN Radio, ha commentato così:

“Melo è stato strepitoso per noi, si sta godendo l’esperienza ed è stata una ventata di aria fresca di cui avevamo bisogno. Avevamo messo un limite al suo minutaggio nelle prime gare perché non sapevamo in che condizioni era, ma ora ne gioca 32/35 a partita senza problemi. Rimanere fuori dalla NBA per un anno ed essere in grado di giocare 35 minuti produttivi in questa Lega per me è straordinario”

Anthony ha messo a segno 20 punti in 36 minuti nella vittoria di mercoledì contro i Sacramento Kings per 127 a 116 e viaggia su una media stagionale di 16.9 punti, 5.9 rimbalzi e 1.8 assist a partita.

Con Anthony Portland ha battuto solo squadre sotto il 50% di vittorie (perdendo contro Clippers, Bucks, Pelicans e Cavaliers) il cambio di rotta tanto sperato da coach Scotts e la dirigenza è arrivato: il prossimo banco di prova per i Trail Blazers sarà la gara contro i Lakers nella notte tra venerdì e sabato.

Carmelo Anthony, a 35 anni e dopo più di un anno lontano dal parquet, vuole continuare a stupire e a vivere questo momento d’oro, culminato con la vittoria del premio giocatore della settimana per la Western Conference.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Giannis Antetokounmpo e la rissa sfiorata con Blake Griffin

Risultati NBA: Houston espugna Toronto con la tripla doppia di Westbrook! Booker ne fa 44 e trascina i Suns

Le altre franchigie NBA sono “terrorizzate” dalla prossima scelta al Draft di Golden State

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA