Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Botta e risposta tra LeBron James e il telecronista degli Utah Jazz

Il giocatore aveva esultato sul parquet di Utah a fine partita dopo aver regalato le sue scarpe ad un bambino

lebron james senza scarpe

Nella vittoria della scorsa notte dei Los Angeles Lakers contro gli Utah Jazz rimangono agli onori della cronaca due episodi. Il primo è riconducibile alla clamorosa infrazione di passi non fischiata a LeBron James durante il terzo quarto del match, la seconda invece riguarda l’aspro commento di un telecronista della franchigia di Salt Lake City effettuato dopo aver visto lo stesso James esultare, scalzo, sul parquet dopo la vittoria dei suoi Lakers. Un gesto etichettato come “Irrispettoso nei confronti dei Jazz”.

La realtà dei fatti, però, riporta come LeBron James avesse autografato e regalato pochi minuti prima le sue scarpe a due bambini vicini alla panchina gialloviola, con lo scopo di rendere la loro giornata indimenticabile. Il numero 23 dei Lakers, tramite un messaggio sui suoi account social, ha risposto alla critica mossa dal giornalista dello Utah:

“Immaginate di fare il vostro lavoro al massimo livello e nel momento in cui non sei necessario, date le vostre scarpe ad una bimba ed un bimbo che traggono ispirazione da te e che speri di aver reso orgogliosi. Poi immaginate di tifare i vostri compagni perché adori vederli vincere più di te stesso e per questo essere criticati. Gente, questo è il nostro mondo e non devi mai smettere di avere uno scopo nella vita. La negatività, l’energia negativa, l’odio, l’indivia, proveranno a buttarti giù e sta solo a te saper gestire questi momenti. Io li gestisco dicendo semplicemente ‘grazie‘, con un sorriso sulla faccia e dando il massimo mentre faccio tutto ciò. Vivi. Ridi. Ama”.

Poco più tardi è arrivata la risposta anche di Matt Harpring, il commentatore che lanciato la critica:

“Non ho alcun tipo di problema in merito, infatti sono il primo ad applaudire la tua generosità e l’ispirazione che generi negli altri, soprattutto nei bambini. Il mio lavoro è quello di commentare partite di pallacanestro, non giudicare la vita delle persone. Un avversario che si toglie le scarpe durante una partita con l’intenzione di non rimettersele più, manda un messaggio.”

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Zion Williamson non parteciperà ai back-to-back

NBA, David Fizdale commenta l’ennesima pesante sconfitta

NBA, Portland garantirà il contratto di Anthony fino a fine anno

Commento

Commento

  1. Luchinho

    09/12/2019 11:05

    Quanta sterile ed inutile polemica, se un avversario si toglie le scarpe e le regala a qualcuno è perché sa che non rientrerà più sul parquet. Se i suoi minuti sono finiti, non capisco proprio dove sia il problema. Vogliamo ricordare al cronista che i suoi Jazz hanno perso di 25 punti?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers