Seguici su

News NBA

NBA, Allen Iverson difende Melo

The Answer si è detto “scioccato” della diffidenza di molte squadre NBA verso il suo ex compagno

A quasi un anno di distanza dalla sua ultima partita, Carmelo Anthony è tornato a calcare un parquet NBA, grazie alla chiamata dei Portland Trail Blazers. A due settimane dalla firma di Melo con la franchigia dell’Oregon, Allen Iverson è intervenuto in difesa dell’ex compagno di squadra (ai Denver Nuggets) definendo inaccettabile la percezione negativa che molte squadre ancora hanno attorno alla figura del prodotto da Syracuse.

Intervenuto nel podcast “Load Management” di Adam Caparell, The Answer ha spiegato cosa lo ha “mandato fuori di testa” delle dichiarazioni che ha letto durante l’assenza di Melo dall’NBA. Queste le sue parole:

“Oggi quasi tutti i giocatori hanno problemi nella metà campo difensiva. Quando leggevo i soliti commenti legati a Melo e al fatto che fosse un problema  in difesa, sono andato fuori di testa”

Eppure non sono commenti nuovi per Anthony che non è riuscito a sbarazzarsi di questa etichetta in tutti questi anni. Ma se ai tempi dei New York Knicks, le critiche sull’attitudine difensiva facevano il paio con le superbe prestazioni offensive, non è accaduto lo stesso durante le parentesi agli Oklahoma City Thunder e soprattutto agli Houston Rockets.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: tutto facile per Denver, Leonard e George battono Doncic a domicilio

NBA, Khris Middleton prossimo al rientro

NBA, Hayward riprende a tirare ma ancora non potrà giocare

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA