Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Stephen Curry: “Dovrei regalare un paio di scarpe ai miei Hater… e Michael Jordan”

Il playmaker dei Golden State Warriors ha replicato al commento delle scorse settimane di MJ

Stephen Curry MJ

Dopo l’ultima uscita di Michael Jordan nei confronti di Stephen Curry definendolo come un “non Hall of Famer”, il playmaker dei Golden State Warriors ha replicato ironicamente al commento di sua altezza in una intervista rilasciata a solecollector.com. Curry, attualmente fermo per infortunio, è stato interpellato sull’argomento haters che ha in NBA dopo le ultime difficoltà dei suoi Golden State Warriors.

Durante il segmento video, Matthew Welty di SoleCollector.com ha chiesto se Curry avesse mai autografato le sue scarpe e spedite, ironicamente, a qualche suo hater. Il nativo di Akron ha risposto però in questo modo:

“Non ancora, ma sarebbe una cosa carina da organizzare. Dovrei cominciare a mettere in piedi un servizio di questo genere… e regalarne un paio anche a Michael Jordan.”

Chiaramente la battuta è stata seguita da ampie risate da parte del giocatore stesso, riprendendo l’ultima considerazione oggettiva (e ironica, ndr) da parte di Jordan il quale aveva detto:

“Rimane un gran giocatore, ma non è ancora un Hall of Famer.”

 

LEGGI ANCHE:

Risultati NBA: AD e LeBron battono i Suns, Indiana distrugge OKC. Vincono Sixers, Heat e Jazz, Denver cade sotto i colpi di Young

NBA, Infortunio Gordon Hayward: fuori 5-6 settimane

NBA, Warriors: Draymond Green torna a disposizione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors