Seguici su

Injury Report

NBA, Portland: Zach Collins si opera, out 4 mesi

Collins si è infortunato il 27 ottobre durante il terzo quarto della sfida contro Dallas

Zach Collins dovrà stare lontano dai parquet NBA per almeno quattro mesi. È questo il responso dei medici dopo l’operazione subita dal giocatore.

Collins si è sottoposto ad un intervento chirurgico alla spalla sinistra per sistemare il labbro glenoideo, facente parte dell’articolazione gleno-omerale. L’operazione è riuscita perfettamente e il giocatore inizierà ora un percorso di recupero e riabilitazione.

Il numero 33 dei Blazers si è procurato una lussazione alla spalla durante la sfida del 27 ottobre contro i Dallas Mavericks.

Leggi anche:

Paul George fissa la data del rientro in campo: 13 o 14 novembre

Esclusiva NbaReligion: intervista a Lele Adani

Wendell Carter JR: “Nessuno guarda le statistiche quando perdi”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report