Seguici su

Dallas Mavericks

NBA: Kevin Love esalta Luka Doncic: “È il futuro della lega”

La star dei Cavs definisce il giovane “un mago”

L’NBA è pazza di Luka Doncic. Oltre ai media, sempre più giocatori si stanno rendendo conto del talento del giovane sloveno.

Dopo aver incassato i complimenti di due leggende come LeBron James e Dirk Nowitzki, la Matricola dell’Anno dell’ultima stagione, ha ricevuto elogi anche da Kevin Love. La star dei Cleveland Cavaliers ha potuto ammirare in prima persona, nella gara persa dai Cavs con i Dallas Mavericks della notte scorsa, quanto Doncic sia dominante, nonostante i soli 20 anni.

L’ex UCLA, ai microfoni di Chris Fedor di Cleveland.com, ha speso parole al miele per Doncic. Ecco le sue dichiarazioni:

“È incredibile. Già lo scorso anno ero rimasto estremamente colpito dal suo gioco ma oggi lo ha portato ad un livello ancora più alto. Ero seduto in panchina nel 4/4 quando ho alzato lo sguardo al punteggio, ho letto le sue statistiche e ho pensato: è la partita da 29 punti, 15 assist e 14 rimbalzi più ‘silenziosa’ che abbia mai visto. Il suo tiro è migliorato, niente lo spaventa, niente gli fa prendere decisioni sbagliate, è impressionante. Un mago.”

Le prime 6 partite stagionali di Doncic effettivamente sono da antologia. L’ex Real Madrid sta viaggiando a 26.7 punti, 10.3 rimbalzi, 9.5 assist e 1.5 rubate di media a partita con il 46.4% dal campo ed il 35.2% da 3.

Anche Kevin Love ha iniziato la stagione piuttosto bene. Dopo aver giocato solo 22 partite l’anno scorso, l’ex Minnesota Timberwolves nelle prime partite ha messo insieme 19.2 punti, 15.3 rimbalzi e 4.3 assist di media.

Leggi anche:

Risultati NBA: LeBron e Doncic da tripla doppia guidano Lakers e Mavs! Bene i Clippers, crollo Houston a Miami

NBA, infortunio al perone per Ed Davis

NBA, Pistons: Reggie Jackson fuori almeno un mese

 

 

Commento

Commento

  1. Giorgio

    04/11/2019 15:22

    Si può già considerarlo uno dei candidati al titolo MVP?
    Dopo Leonard ed insieme ad Anthony Davis ed Antetokoumpo (non Harden che sta tirando col 37% dal campo, col 21% da 3 pts ed ha una media di 5.7 palle perse a partita!) è il giocatore che sta facendo la differenza in questo inizio di NBA.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks