Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, falso allarme per Trae Young

Respiro di sollievo per gli Atlanta Hawks.

Trae Young ha letteralmente iniziato col botto la stagione 2019-2020. Nelle prime tre partite ha stabilito 34 punti di media tirando con percentuali davvero notevoli.

Sfortunatamente nella partita di martedì, contro i Miami Heat, è dovuto uscire anticipatamente dal campo per una distorsione alla caviglia. Il giocatore stesso era molto spaventato e durante le diverse interviste è emerso che fosse addirittura il primo infortunio importante della sua vita.

Sembrerebbe comunque che il problema sia decisamente meno grave di quanto ci si aspettava. L’insider NBA Adrian Wojnarovski ha annunciato tramite un tweet che Young non effettuerà la risonanza magnetica prevista per oggi, di conseguenza attenua qualsiasi pensiero negativo sulla situazione fisica del giocatore.

Gli Atlanta Hawks hanno dichiarato, inoltre, che il 21enne non potrà giocare nella partita di giovedì, quindi il rientro in campo è previsto per la prossima settimana.

Per quanto riguarda Trae Young, in una recente intervista ha dichiarato:

“È stato doloroso, anche se a dire la verità non ho avuto troppi infortuni. Sono grato per non avere avuto molti infortuni durante tutta la mia vita, proprio per questo motivo per me è stato sicuramente un duro colpo”.

Leggi anche:

NBA, Kuzma vicino al debutto stagionale.

NBA, Donovan Mitchell: “Sto lavorando per avere un legame speciale con Conley”.

NBA, il Taco Tuesday è diventato virale anche allo Staples Center.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks