Seguici su

New Orleans Pelicans

NBA, Nicolò Melli si presenta ai Pelicans: “Qui perché c’è ambizione”

L’italiano si presentato durante il media day della franchigia

nicolò melli

L’anno giusto per Nicolò Melli è il 2019. Tra matrimonio e approdo in NBA, l’italiano non poteva chiedere di meglio. Il lungo si è presentato ai giornali locali durante il media day dei New Orleans Pelicans. Melli ha quindi parlato di diverse questioni tra cui spuntano le sue motivazioni personali nell’accettare di giocare oltreoceano e la possibilità di affiancare un astro nascente come Zion Williamson:

“Ho rifiutato la NBA qualche anno fa. Questa volta invece è stato davvero troppo facile dire di sì. Ho pensato che fosse finalmente arrivato il momento giusto per vivere un’esperienza del genere. Questa è la soluzione ideale per iniziare un percorso nella Lega. I Pelicans sono una squadra piena di ambizioni e io non potevo rinunciare a un’occasione simile”.

Poi sulla scelta numero 1 dell’NBA Draft 2019, Nicolò si è espresso in questo modo:

Non seguo molto il college, ma tutti parlano di lui. Ho visto alcune partite, ha un sacco di pressione sulle sue spalle e il mondo che lo osserva. Ancora non ha giocato una partita da professionista: non mettiamogli più pressione di quanta non ne abbia. Deve godersi il gioco e la sua carriera, che sarà certamente la migliore possibile. La speranza è che riesca a gestire tutto questo e sapere che la priorità della sua vita deve essere sempre la pallacanestro. Ha tutto per diventare il migliore al mondo”.

La chiosa sulle differenze tra il basket NBA e quello europeo:

“Qui la linea da tre punti è più lontana. Me ne sono accorto perché dopo i primi tre tiri in allenamento arrivavo corto e la palla si fermava bene prima del ferro. Scherzi a parte, ci sono i migliori al mondo qui. È quella la più grande delle sfide da affrontare”.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Kristaps Porzingis: “Non ho mai giocato con un giocatore come Doncic”

NBA, Zion Williamson: “Voglio i Playoff. Rookie of the Year? Prima la squadra”

NBA, Warriors: niente training camp per Cauley-Stein

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans