Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Gregg Popovich dispiaciuto per l’infortunio di Kyle Kuzma

L’ala dei Lakers è fuori a tempo indeterminato

L’allenatore dei San Antonio Spurs Gregg Popovich è parso molto dispiaciuto dopo aver appreso la notizia dell’infortunio al piede di Kyle Kuzma.

Popovich, che ha allenato Kuzma per poco tempo durante la sua esperienza come capo allenatore di Team USA, lo ha etichettato come un giocatore versatile e ha spiegato come l’infortunio potrebbe avere ripercussioni anche sulla sua stagione in maglia Lakers.

“ È un ragazzo giovane, energico, che stava davvero imparando in fretta e che poteva ricoprire diversi ruoli. Mi sento male per lui, perché ha perso l’opportunità di presentarsi in forma al training camp e questo potrebbe rilevarsi un problema quando rientrerà in campo.”

Kuzma ha subito l’infortunio mentre era con il Team USA per la Coppa del Mondo FIBA. Ha giocato solo in una partita di esibizione alla fine di agosto con la sua nazionale prima di essere spedito a casa per curarsi. In un comunicato stampa, i Lakers hanno affermato che il 24enne non è stato autorizzato a partecipare agli allenamenti:

“Kyle Kuzma sta continuando con la sua riabilitazione da un infortunio (rottura da stress, piede sinistro) che si è verificato mentre era con Team USA pertanto non parteciperà ai training camp. È prevista una risonanza magnetica per capire le sue condizioni e valutare la data del suo rientro.”

Leggi anche:

Mercato NBA, Tyler Ulis firma con i Sacramento Kings

NBA, il GM dei Thunder e il suo rapporto con Durant: “Ci sarò sempre per lui”

NBA, Kyle Kuzma out a tempo indeterminato per infortunio

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers