Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Howard: “Ho toccato il fondo, Los Angeles Lakers una benedizione”

Il ritorno ai Lakers restituisce stimoli a “Superman”

dwight howard lakers

A sei anni di distanza dal discusso addio nell’estate 2013, Dwight Howard è tornato ai  Los Angeles Lakers in cerca di riscatto, dal punto di vista professionale e non. Nella giornata di ieri il fu Superman ha parlato alla stampa via conference-call affrontando anche argomenti delicati.

Ecco un estratto delle dichiarazioni raccolte da Dave McMenamin di ESPN:

“[Ho toccato il fondo], nulla che avesse a che fare con la pallacanestro. Si è trattato di aspetti della mia vita privata, sul piano mentale, fisico e spirituale. […] Una questione personale che ho dovuto affrontare e che mi ha reso più forte.”

Howard si augura di aver posto le premesse per voltare pagina:

“[Il ritorno a Los Angeles] è una benedizione e un’esperienza incredibile. Non ho mai avuto alcun problema con i tifosi […] a L.A. Ho amato la città sin dal primo momento, da quando ho cominciato a giocare qui e nella NBA. Nulla contro qualcuno della squadra o simili. […] Ora sono tornato e il passato non conta per quel che mi riguarda. Tutti ricominciamo da capo. Sono passati sei anni [da quella free agency], nel 2020 saranno sette e io credo alla numerologia. Il sette indica i nuovi inizi. Non vedo l’ora di dimostrare ai tifosi che penso solo ad aiutare la squadra a issare un altro banner qui a Los Angeles. […] Tutti vogliono vincere come me. […] Non sono qui per farmi coinvolgere in discussioni con Shaq, Kobe o chicchessia. Non permetterò che qualcosa mi distragga [dall’obiettivo di] aiutare la squadra a vincere un titolo.”

Leggi anche:

NBA, Kobe Bryant pone fine alla polemica con Shaq

NBA, parla Eric Gordon: “Adoro stare a Houston”

Caruso e i sospetti sul suo fisico: scatta il test antidoping della NBA!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers