Seguici su

News NBA

NBA, Kobe Bryant pone fine alla polemica con Shaq

Capitolo chiuso con un sorriso

Ospite di Jimmy Kimmel Live, Kobe Bryant ha gettato ulteriore acqua sul fuoco dopo il botta-e-risposta a distanza con Shaquille O’Neal che ha tenuto banco nei giorni scorsi. L’ex #24, che aveva già provato a stemperare via social, è tornato sul tema nel corso dell’intervista di fronte alle telecamere.

Ecco le dichiarazioni di Kobe a riguardo:

“La questione è la seguente: si trattava davvero di un complimento. La gente ha tralasciato tutta la prima metà della risposta, dove dicevo che è stato il giocatore più dominante che io abbia mai visto; [al tempo] ritenevo che potesse diventare il più forte di tutti i tempi. La gente ha lasciato perdere quella parte  e ha considerato solo il finale. Il tono era assolutamente ironico. Non avremmo né vinto 12 anelli né giocato tutta la carriera assieme.”

Leggi anche:

Caruso e i sospetti sul suo fisico: scatta il test antidoping della NBA!

Chris Paul parla del suo percorso in NBA: “Da Rookie mangiavo al McDonalds dopo gli allenamenti”

NBA, Rodions Kurucs arrestato per violenza domestica

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA