Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steve Kerr fa il punto sugli infortuni dopo Gara 2

Molti giocatori degli Warriors non sono in piena forma

steve kerr

I Golden State Warriors si riscattano dopo una brutta Gara 1 e riescono a pareggiare la serie al termine di una partita combattutissima.

In Canada finisce 109 a 104 per i Dubs, ma se da una parte Steve Kerr può essere felice del risultato, dall’altra deve fare i conti con i tanti infortuni che stanno colpendo i suoi giocatori: Kevon Looney ha abbandonato Gara 2 alla fine del primo tempo per un colpo al torace; Klay Thompson si è infortunato al bicipite femorale nel quarto quarto e non è riuscito a finire la partita; Iguodala continua a dimostrare di non essere al 100% ma il suo contributo si è rivelato fondamentale grazie ad una sua tripla che ha sostanzialmente chiuso la partita.

In conferenza stampa, Steve Kerr ha voluto analizzare la situazione in vista di Gara 3:

“Klay mi ha detto che recupererà per Gara 3 ma lo conosciamo, lui potrebbe essere mezzo morto e vorrebbe comunque giocare. Vedremo. Da una prima analisi sembra si sia stirato il bicipite femorale, nei prossimi giorni lo rivaluteremo”

“Kevon Looney invece ha ricevuto un colpo alla parte alta del torace. Anche lui ha bisogno di più test ma mi ha assicurato che riuscirà a giocare anche se dovesse continuare a sentire dolore.”

All’uscita del palazzetto Klay è stato intervistato da Mark Medina, a cui ha rivelato qualche dettaglio in più sulla sua condizione:

“Mi sento bene, pensavo fosse qualcosa di più grave ma sembra essere solo uno stiramento. Se giocherò Gara 3? Onestamente è difficile da dire, ma fortunatamente avrò qualche giorno per recuperare. Sicuramente farò di tutto per esserci.”

Il recupero di Klay è di vitale importanza per gli Warriors che in Gara-3 potrebbero riavere anche Kevin Durant. Una vittoria consistente nel terzo atto della serie potrebbe dare una grossa spallata ai Raptors, che in Gara 2 hanno dimostrato una prima crepa nel loro sistema dopo aver subito un parziale di 0-20 nel terzo quarto che li aveva quasi affossati.

 

Leggi anche:

NBA Finals: Splash Brothers, Green e Igoudala come ai vecchi tempi, Golden State riporta la serie in parità

Mercato NBA: 76ers pronti ad offirire il massimo salariale a Jimmy Butler?

NBA, Ritorno probabile per Anunoby

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors