Seguici su

Golden State Warriors

NBA Finals, Stephen Curry: “Lasciare libero Iguodala una mancanza di rispetto”

Il playmaker degli Warriors accusa gli avversari di aver concesso appositamente il tiro da tre etichettandoli come irrispettosi nei confronti di Iguodala

Con gara-2 messa in cascina, i Golden State Warriors possono dormire più serenamente avendo anche ribaltato il fattore campo. Tutto questo è stato possibile grazie ad un immenso Andre Iguodala che nei momenti topici, all’interno dei Playoff NBA, si chiama sempre presente. È stato lui a segnare la tripla della vittoria finale quando Toronto era andata in massa a chiudere su Stephen Curry lasciando però Iguodala libero da dietro l’arco. Risultato, canestro e Raptors affossati. Nel post-partita il playmaker della squadra californiana ha quindi commentato la scelta dei padroni di casa di lasciare libero Andre dalla distanza:

“Io la vedo come una mancanza di rispetto, quella di lasciare un giocatore come Andre libero così, su un tiro decisivo. Ne ha già messi in passati, e lo ha fatto anche stasera”.

Particolarmente felice dell’impatto del suo giocatore è invece Steve Kerr:

“Ha così tanta esperienza: nella sua carriera ha già fatto tutto, è stato alle Olimpiadi, ha vinto tre anelli, è stato un All-Star. Sa giocare, è uno dei giocatori più intelligenti che abbia mai visto. Credo abbia capito che nel secondo tempo avremmo avuto bisogno della sua produzione e come sempre non l’ha fatta mancare”

Arriva poi la spiegazione da parte di coach Nick Nurse sulla ‘mancanza di rispetto’ appena citata da Curry:

“Non stavamo certo cercando di mancare di rispetto a qualcuno. Abbiamo raddoppiato Steph Curry che infatti quasi stava consegnando la palla nelle mani di Kawhi [Leonard]: è stata una buona giocata difensiva, di intensità, i miei giocatori cercavano di coprire più campo possibile, ma loro sono stati bravi a trovare Iggy. Non è che lo stessimo lasciando libero: come ho detto, avevamo raddoppiato Curry e quindi stavamo recuperando sugli altri. Se prende il tiro e lo sbaglio abbiamo palla in mano sul -2 e la possibilità di vincere la partita”

Le NBA Finals 2019 sono appena cominciate.

 

LEGGI ANCHE:

NBA Finals, le parole degli allenatori dopo Gara 2

NBA, Steve Kerr fa il punto sugli infortuni dopo Gara 2

NBA Crossover: intervista a Marco Belinelli

2 Commenti

2 Comments

  1. Fabrizio

    03/06/2019 14:03

    Curry farebbe bene a cercare di perdere meno palloni, piuttosto che avventurarsi in commenti poco felici.

  2. Francesco

    03/06/2019 21:30

    Ha ragione curry e come quando lasciavano libero horry!!!!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors