Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, il proprietario dei Brooklyn Nets multato di 35.000 $

Joe Tsai ha criticato apertamente sui social media l’operato degli arbitri durante gara-4 della serie contro i Philadelphia 76ers

Joe Tsai non ha certo problemi di denaro, ma il proprietario di maggioranza dei Brooklyn Nets potrebbe comunque pensarci due volte prima di criticare di nuovo la NBA. Il miliardario taiwanese ha ricevuto infatti una multa di 35.000 dollari da parte della lega per aver pubblicato un tweet con il quale supportava il GM dei Nets, Sean Marks, e criticava l’arbitraggio di gara-4 tra Brooklyn e i Philadelphia 76ers.

Il comunicato della lega chiarisce infatti che:

“Joe Tsai è stato multato di 35.000 $ per aver rilasciato dichiarazioni pubbliche a detrimento della NBA […] e aver criticato l’integrità dell’arbitraggio”

Il messaggio di Tsai è stato postato domenica, dopo la notizia della multa di 25.000 dollari e della sospensione di una partita comminata dalla NBA a Sean Marks per essere entrato nell’ufficio degli arbitri dopo gara-4.

Tsai, che è cofondatore del gigante cinese dell’e-commerce Alibaba, ha un patrimonio stimato di circa 9 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE

NBA, i Suns esonerano Igor Kokoskov!

NBA, record negativo nei playoff per i Detroit Pistons

NBA, Magic Johnson continua ad aiutare i Lakers sul mercato

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets