Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Doc Rivers sprona Danilo Gallinari: “Se non gioca al suo meglio, non possiamo battere Golden State”

Doc Rivers, coach dei Clippers, ha parlato alla stampa definendo Danilo Gallinari come il giocatore chiave della sua squadra nella serie Playoff contro gli Warriors

Gallinari

Dopo il blitz di gara-2 alla Oracle Arena, gara in cui i Clippers hanno rimontato uno svantaggio di 31 punti e vinto la partita, la squadra di Doc Rivers ha poi perso malamente gara-3 allo Staples Center riperdendo il fattore campo nella serie con gli Warriors.

Il coach della squadra losangelina, Doc Rivers, ha parlato alla stampa spronando Danilo Gallinari a dare di più, e definendolo il giocatore chiave per i Clippers in questa serie di Playoff.

“Se devo scegliere un giocatore nel nostro roster che deve alzare il suo livello di gioco per permetterci di vicere, allora dico Gallinari. Se non gioca meglio, non abbiamo chance di vincere. Questo però dipende da lui, e da me. Noi come coaching staff dobbiamo metterlo nelle migliori condizioni per esprimersi al massimo, ma lui deve cambiare modo di giocare”.

Gallinari nelle due sconfitte dei Clippers contro Golden State ha viaggiato a 12 punti di media tirando in totale 6/28 dal campo. Nella vittoria in gara-2 invece il giocatore italiano aveva giocato un’ottima gara, realizzando 24 punti e 6 assist.

Leggi anche:

NBA, Boston Celtics: Tatum non è preoccupato delle voci di una possibile trade

Mercato NBA, Dwight Howard esercita l’opzione per il prossimo anno con Washington

NBA, Nowitzki rivela il suo futuro dopo il ritiro

Commento

Commento

  1. Giorgio

    20/04/2019 12:17

    Dai Danilo, forza, è la tua grande occasione.
    Serve una prestazione pazzesca, la migliore di tutta la tua carriera!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers