Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, i Dallas Mavs preparano la festa per salutare Dirk Nowitzki

Sebbene il suo ritiro non sia ancora stato annunciato ufficialmente, i Dallas Mavericks si stanno preparando a celebrare le 21 stagioni di Dirk Nowitzki con la loro maglia nell’ultima partita casalinga dell’anno

nowitzki

La leggenda dei Dallas Mavericks Dirk Nowitzki non ha ancora comunicato la propria volontà riguardo al prossimo anno. Secondo Marc Stein del New York Times, però, la franchigia, per la quale il tedesco ha giocato 21 stagioni, si starebbe preparando a celebrare la sua carriera durante la partita del 10 aprile contro i Phoenix Suns, l’ultima gara casalinga della stagione.

Lo stesso Stein, infatti, ha scritto:

“Sebbene il probabile futuro Hall of Famer debba ancora fare un annuncio definitivo riguardo alle sue intenzioni, se intenda ritirarsi o giocare la sua 22esima stagione consecutiva, lo staff dei Mavericks sta organizzando una grande festa per la loro ultima partita della stagione in casa martedì prossimo contro Phoenix – nel caso questa si riveli il suo addio.”

Il prossimo 19 giugno, il 14 volte All-Star spegnerà 41 candeline, ma, nonostante l’infortunio alla caviglia sinistra, che lo ha tenuto fermo nelle prime 26 gare di questa stagione, quest’anno Nowitzki ha comunque ottenuto 6.5 punti e 2.7 rimbalzi in 14.6 minuti a partita.

In un’intervista per lo stesso Stein, il tedesco ha spiegato di sentirsi nettamente più in forma nella seconda metà della sua stagione:

“Va molto meglio. È stato davvero difficile provare a reagire nel bel mezzo della stagione – per 7 settimane non ho fatto particamente nulla. Non sono riuscito a divertirmi davvero per la maggior parte di dicembre e gennaio. Se non avessi questa infiammazione al tendine, forse starei disputando un anno decente. Ho lavorato duro per tornare a un livello decente in cui poter giocare e competere con questi ragazzi. Nelle ultime settimane, mi sto muovendo meglio, mi sento molto meglio, sto giocando più minuti… quindi sono stato in grando di godermi di nuovo il tempo speso in campo.”

Durante una chiacchierata con Tim MacMahon di ESPN lo scorso 28 febbraio, dopo la partita contro gli Indiana Pacers, Nowitzki aveva spiegato:

“Mi piacerebbe moltissimo essere qui per i ragazzi giovani un altro anno, ma penso dipenda da come si sente il mio corpo. Ho avuto alcuni problemi, chiaramente, quest’anno. […] Penso che prenderò la decisione più avanti, ma credo che il futuro sia comunque roseo. Penso che [Luka Doncic e Kristaps Porzingis], se sono in salute e se giocano insieme, potrebbero essere una grande accoppiata.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA: devastante Westbrook, OKC torna a vincere! Golden State asfalta Denver, bene anche Spurs e Rockets

NBA, Russell Westbrook dedica il suo 20+20+20 a Nipsey Hussle

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks