Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Russell condanna i Lakers, ufficialmente fuori dai Playoff! Straordinario Harden, 61 punti e Spurs abbattuti

I risultati della notte NBA: Russell si vendica dei Lakers e condanna matematicamente LeBron e compagni all’esclusione dai prossimi Playoff. Harden è devastante e con i suoi 61 punti sconfigge gli Spurs. Belle vittorie per Nuggets, Thunder e Bucks

(29-43) Memphis Grizzlies 119-123 Orlando Magic (35-38) [OT]

Vittoria di fondamentale importanza per i Magic che all’overtime riescono a strappare una combattutissima W, vitale per alimentare ancora le residue speranze di fare i Playoff.
Memphis parte però subito bene e si porta avanti con un parziale di 13-1. Orlando si riavvicina e va a riposo sotto solo di 6 lunghezze soprattutto grazie a Terrence Ross. I Grizzlies allungano nuovamente nel terzo quarto ma Orlando rimonta alla grande negli ultimi 12 minuti: Fournier firma il canestro del pareggio a 20 secondi dal termine.

All’overtime i leader tecnici si caricano la squadra sulle spalle e la portano alla vittoria, leggasi Vucevic e Fournier. Il francese chiuderà con 37 punti, 8 assist e 6 rimbalzi.

 

(43-30) Los Angeles Clipeprs 110-108 Cleveland Cavaliers (19-54)

Continuano la loro marcia verso la post-season anche i Clippers, stavolta corsari nell’Ohio nonostante una buona prestazione dei padroni di casa. I Cavs infatti partono a razzo segnando ben 40 punti nel primo quarto, a fronte dei soli 25 dei losangelini. Doc Rivers sistema le cose in corsa e ottiene un +13 e un +11 di parziale nei quarti centrali della partita.

Cleveland resta comunque agganciata alla partita ma la voglia di vincere degli ospiti è sicuramente maggiore. Migliore in campo è Gallinari, con 27 punti e un super 11/15 dal campo.

 

(49-22) Denver Nuggets 111-93 New York Knicks (14-59)

Passeggiata di salute in quel di New York per i Nuggets, che continuano a provare le rotazioni in attesa di trovare quella definitiva per i Playoff.
La piega della serata è chiara fin da subito: Denver spara 37 punti nel primo quarto e tiene i Knicks a soli 18, ipotecando fin da subito la vittoria.

Il secondo quarto è rivedibile ma comunque troppo poco per permettere ai padroni di casa di rientrare: si va a riposo sul 56-42 Nuggets.
Gli ospiti alzano ulteriormente il livello in difesa e, grazie alla tripla sulla sirena di Monte Morris, iniziano l’ultimo quarto col pilota automatico inserito, sul +20, che ipoteca già la vittoria.
Vittoria che arriva e che vede un Jokic da 21 punti e 17 rimbalzi.

Precedente1 di 3
Commento

Commento

  1. Giorgio

    23/03/2019 10:05

    Gallinari BINGO!
    Clipper sesti, ma meglio non incontrare questo Harden al primo turno dei playoff..
    A caccia del quinto posto?
    Meglio sicuramente Portland di Oklahoma.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA