Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA: Warriors da sballo con i Thunder! Ottime vittorie anche per Celtics, Spurs e Nuggets

Risultati NBA della notte: super Warriors in casa dei Thunder. Vittoria importante dei Nuggets, Boston nel finale ha la meglio sugli Hawks. Vincono anche Spurs e Jazz

(40-29) UTAH JAZZ 114 – 98  BROOKYLN NETS (36-35)

Bella vittoria per gli Utah Jazz che si sbarazzano senza troppi problemi dei Brookyln Nets. Primo tempo praticamente perfetto per la squadra di Snyder che con un’ottima difesa e un attacco fluido va subito avanti: il primo quarto vede i Jazz andare avanti di 7, vantaggio che all’intervallo arriva a toccare il +17 sul 59-41. Dopo l’intervallo i Nets provano a ricucire le distanze per provare a rientrare in partita, ma Utah guidata da un ottimo Gobert e Mitchell non abbassa la guardia e vince in scioltezza rimanendo sempre avanti di circa 20 punti.

Per Utah ottima prova di Rudy Gobert, che chiude con 23 punti e 17 rimbalzi. Donovan Mitchell chiude con 24 punti, 13+12 per Favors. In casa Nets 22 punti per Dinwiddie e 20 per D’Angelo Russell.

 

(28-41) DALLAS MAVERICKS 121-116  CLEVELAND CAVALIERS (17-53)

Vittoria casalinga per i Dallas Mavericks, che nel finale resistono alla rimonta dei Cavs. Ottimo primo quarto per i Mavs che trovano ottime trame in attacco e vanno al primo mini riposo avanti di 8 lunghezze (34-26). Cleveland però è ben in partita, e trova punti importanti da Sexton, Love e Osman: per i Mavs, privi di Doncic, l’attacco viene equamente diviso tra tutti i giocatori in campo. All’intervallo la squadra di casa rimane avanti sul 66-57, con i Cavs che al rientro in campo provano a mettere presssione. Dallas però, con un Nowitzki in versione vintage e un ottimo Kleber mantiene il vantaggio attorno alla doppia cifra. Negli ultimi minuti Cleveland prova una disperata rimonta, ma i Mavs sono bravi a non farsi prendere dal panico e spinti da i canestri di un immenso Nowitzki portano a casa una bella W.

Per i Mavs ottima prova di Tim Hardway jr che chiude con 22 punti: Nowitzki ne mette 14, 16 a testa per Powell e Brunson. 18+12 per Kleber. Per Cleveland bella gara di Sexton con 28 punti. 22+12 di Kevin Love e 22 anche per Osman.

 

(30-42) NEW ORLEANS PELICANS  136-138 ot  PHOENIX SUNS (17-54)

Dopo un tempo supplementare i Suns vincono in casa dei Pelicans, certificando il loro momento positivo. Phoenix si aggrappa ad uno straordinario Devin Booker e un ottimo Kelly Oubre jr, riuscendo nel finale ad avere la meglio dei Pelicans. Gara che rimane sul filo dell’equilibrio per tutti i 48 minuti di gioco: Sun positivi nel primo tempo, con New Orleans che nella ripresa ricuce lo strappo. Si arriva punto a punto nei minuti finali: Booker trova la tripla del +3 a 1′ minuto dal termine, Miller risponde subito dopo e si è di nuovo in parità. Randle porta avanti i Pelicans, ma è sempre Booker a impattare a 18 secondi dal termine. L’ultimo tiro di Jackson sulla sirena è sbagliato, con la partita che va ai supplementari. Nell’extra time il primo canestro è dei padroni di casa, con Booker e Bender che rispondono subito per i Suns. I Pelicans trovano due canestri consecutivi e vanno sul +5, ma i Suns non si arrendono e tornano in parità con la tripla di Jackson. Qui succede l’impensabile, con la panchina dei Pelicans che chiama un time out senza averlo: libero gratis per Booker e vittoria in tasca per Phoenix.

Per i Suns superba prestazione di Booker che chiude con 40 punti e 13 assist. Oubre ne mette 32, Josh Jackson 19 e Bender 13. Per New Orleans non basta la tripla doppia di Payton che chiude con 16 punti, 16 assist e 13 rimbalzi. 15+11 per Anthony Davis e 21 con 11 rimbalzi per Randle.

Precedente1 di 3
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA