Seguici su

Milwaukee Bucks

NBA, Mike Budenholzer commenta il rinnovo di Eric Bledsoe

“Ha avuto un ruolo fondente in tutto quello che abbiamo fatto finora, e certamente pensiamo che sarà altrettanto importante per quello che faremo nel futuro”

La notizia è di qualche giorno fa, con Eric Bledsoe che ha rinnovato durante la stagione con i Milwaukee Bucks, firmando un contratto che lo lega alla franchigia del Wisconsin per i prossimi 4 anni ad una cifra di $70 milioni complessivi. Un primo passo importante per il front office dei Bucks che sarà impegnato a rinnovare nei prossimi mesi altri giocatori chiavi della squadra: Khris Middleton infatti sembra intenzionato a non esercitare la player option in suo possesso da 13 milioni per il prossimo anno alla ricerca di un contratto più remunerativo.

Il prodotto di Kentucky sta giocando una stagione estremamente solida: infatti, nonostante le sue cifre siano inferiori rispetto alla scorsa stagione con i Bucks e alle precedenti nell’Arizona con i Phoenix Suns, il nativo dell’Alabama si è subito inserito al meglio nei nuovi meccanismi di coach Mike Budenholzer, migliorando sensibilmente nella gestione dei possessi e del ritmo da dare alla squadra. Le sue cifre fino a questo momento dicono 15.9 punti, 5.5 assist, 4.7 rimbalzi ed un ottimo 60% da 2 punti.

Lo stesso ex allenatore degli Atlanta Hawks ha voluto commentare il rinnovo del suo giocatore:

“Sono eccitato per Bledsoe e per la nostra organizzazione, in tutta questa stagione e in generale da quando è arrivato a Milwaukee si è certamente guadagnato l’estensione, ha avuto un ruolo fondente in tutto quello che abbiamo fatto finora, e certamente pensiamo che sarà altrettanto importante per quello che faremo nel futuro, non solo quest’anno andando avanti nella stagione, ma neiprossimi 3 o 4 anni”.

I Milwaukee Bucks, nonostante le due sconfitte consecutive, sono stati la prima squadra di tutta la NBA a staccare il biglietto per i Playoff e ora in questa stagione sono attesi al varco nel fare lo step successivo, cioè andare avanti nella post season, avendo fatto vedere di possedere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo nella Eastern Conference.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James non salterà le partite nemmeno se i Lakers dovessero mancare i playoff

NBA, Patrick Beverley dopo la vittoria dei Clippers: “Siamo la miglior squadra di L.A.”

NBA: nuovi record per Vince Carter

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Milwaukee Bucks