Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Kuzma dopo la sconfitta dei Lakers contro i Suns: “Qualcosa non va in squadra”

Kyle Kuzma, dopo la sconfitta dei suoi Lakers contro i Phoenix Suns, ha parlato dei problemi della squadra esprimendo tutta la sua frustrazione per il momento difficile che stanno vivendo

kyle kuzma

Nella notte è arrivata una clamorosa sconfitta per i Los Angeles Lakers, che sono stati battuti dai Phoenix Suns, la squadra con il peggior record dell’intera Lega. Si tratta della 7 sconfitta nella ultime 11 partite giocate, un ruolino di marcia che complica di molto la rincorsa ai Playoff dei Lakers che al momento sono al decimo posto nella Western Conference.

Dopo la sconfitta, Kyle Kuzma ha espresso tutta la sua frustrazione per la partita giocata dai Lakers. Ecco le sue parole:

“Dobbiamo fare meglio, questo è sicuro. Abbiamo perso contro tutti i team con i record peggiori della Lega. C’è qualcosa che non va in questa squadra, e dobbiamo trovare il modo per correggere quello che non funziona. Il problema è che non sappiamo come correggere i nostri errori, cosa dobbiamo fare per migliorare: è un momento difficile”.

Parole che ben descrivono una squadra che sembra aver perso completamente la bussola, e che dalla chiusura del mercato NBA (con le relative voci di trade per Anthony Davis) sembra essere entrata in un’involuzione senza fine. Di questo passo i Playoff nella Western Conference sembrano essere un miraggio, con un LeBron James sempre più insofferente in campo e un Luke Walton che non sa come invertire la rotta.

Leggi anche:

Mercato NBA,  Pau Gasol addio Spurs. Va ai Bucks

NBA, Channing Frye annuncia il ritiro

Mercato NBA: Erick Bledsoe rinnova con i Milwaukee Bucks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers