Seguici su

Miami Heat

NBA, Wade commenta il suo game-winner: “Per me è speciale”

Le parole di Wade dopo l’incredibile tripla che ha permesso ai suoi Miami Heat di battere i campioni in carica

In una stagione che, essendo l’ultima, sarà già di per sé piena di momenti indimenticabili, Dwyane Wade ne ha appena creato uno che probabilmente rimarrà quello più impresso nella memoria di tutti i tifosi. L’incredibile tripla della vittoria contro i Golden State Warriors ha fatto il giro del mondo via web:

“Per me è speciale. Come squadra avevamo estremo bisogno di questa vittoria. Abbiamo lottato, tutti quanti. Molte volte mi sono trovato in questa situazione e ho sbagliato il tiro. E quello che invece ho segnato era su una gamba tirando dal petto, incredibile. Ma è stato fantastico farlo davanti ai nostri tifosi. Ho detto a Steph che ne avevo bisogno durante la mia stagione d’addio”

Leggenda

Tantissimi sono stati i complimenti dei colleghi per Flash, sia via social sia direttamente dagli avversari appena sconfitti. È stato il caso proprio di Curry:

“Da parte nostra abbiamo sorriso amaramente. Ma è stato qualcosa di speciale, vederlo fare una giocata del genere nel suo palazzetto, durante la sua ultima stagione. Avrei preferito vederlo salire sul tavolo degli arbitri non con noi in campo. Ma sono dei momenti iconici che ha sempre avuto. In fondo, è stato bello da vedere anche se abbiamo perso… momenti come questo ti ricordano quanto sia bello questo gioco”

D-Wade ha inoltre voluto ringraziare Kobe Bryant, che a suo dire lo ha ispirato nella giocata:

Leggi anche:

Risultati della notte

NBA, nuovi problemi all’immigrazione per Enes Kanter

NBA Boston Celtics, Marcus Smart: “Non siamo uniti”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat