Seguici su

Boston Celtics

NBA, Kyrie Irving dopo la sconfitta contro i Bulls: “Non vedo nessuno che possa batterci in una serie Playoff”

Kyrie Irving, nonostante il brutto momento che stanno vivendo i Celtics, vede la sua squadra come una delle favorite per la conquista del titolo NBA

Nella notte i Boston Celtics hanno perso, in modo sorprendente, contro i Chicago Bulls, una delle squadre con il peggior record dell’intera Lega. Una sconfitta che però non sembra scalfire le certezze di Kyrie Irving, che vede ancora i Boston Celtics come una delle squadre favorite nella corsa al titolo NBA.

Sai, le cose stanno così: ormai queste sconfitte non mi toccano più di tanto. È solo una parte della regular season, sono cose che possono accadere. In una serie di Playoff, dove possiamo giocare al massimo, prepararci per affrontare una squadra, penso che nessuno ci possa battere al meglio delle 7 partite”. 

È stata la quarta sconfitta per i Celtics nelle ultime sei partite giocate, la seconda consecutiva: Irvin però si è detto sicuro che la squadra ai Playoff farà bene.

“Ne sono sicuro, perchè ci sono qui io”.

Kyrie Irving in stagione ha giocato 49 partite con la maglia dei Celtics, viaggiando a 23.8 punti, 6.9 assist e 4.8 rimbalzi di media.

Leggi anche:

NBA, Draymond Green cambia agente: assumerà Rich Paul

NBA, Jaren Jackson jr fuori a tempo indeterminato

NBA, Jim Boylen spinge per il rinnovo di Robin Lopez con i Bulls

 

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Boston Celtics