Seguici su

Chicago Bulls

NBA, Bulls: Markkanen e LaVine come MJ e Pippen

I due hanno realizzato 87 punti combinati, pareggiando il record della celebre coppia che rese grandi i Bulls

Bulls

Nonostante la stagione fino a qui disastrosa, i Chicago Bulls nelle ultime settimane sembrano aver invertito un pò la rotta. Nelle ultime due partite infatti sono arrivate altrettante vittorie, contro Orlando Magic e Boston Celtics. Come leader tecnici dei giovani Tori, stanno emergendo Lauri Markkanen e Zach LaVine.

La notte scorsa, nel successo 126-116 sui Celtics, i due sono diventati la prima coppia dai tempi di Michael Jordan e Scottie Pippen a realizzare almeno 35 punti a testa. Inoltre, come Jordan e Pippen nel 1996, anche Markkanen e LaVine hanno chiuso a 77 punti combinati, eguagliando il record di franchigia.

Il prodotto da UCLA ha chiuso con un massimo in carriera da 42 punti, frutto di un ottimo 17-29 dal campo con 5-11 da 3. Per il finlandese invece i punti sono stati 35 con 12-20 dal campo (3-7 al tiro pesante). L’ex Arizona inoltre, è diventato il quarto giocatore della storia dei Bulls a realizzare almeno 20 punti in 8 partite consecutive.

Arrivati nella Windy City la scorsa estate, nella trade che ha portato Jimmy Butler ai Minnesota Timberwolves, Markkanen e LaVine stanno dimostrando di poter due ottimi punti di partenza per la Chicago del futuro. Obiettivo del front office sarà quello di accumulare più talento accanto a loro due, per poter tornare competitivi.

Leggi anche:

Risultati NBA: impresa Rockets contro Golden State! Boston perde contro i Bulls, belle vittorie per Bucks e Kings

NBA, Kyrie Irving dopo la sconfitta contro i Bulls: “Non vedo nessuno che possa batterci in una serie Playoff”

NBA, Jim Boylen spinge per il rinnovo di Robin Lopez

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls