Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Draymond Green : “Sapevo di non meritarmi l’ All-Star Game”

L’ala di Golden State aveva programmato le vacanze già prima dell’annuncio delle squadre

Per la prima volta in tre anni, i Golden State Warriors si presenteranno al All-Star Game 2019 con soli tre rappresentanti: Kevin Durant, Stephen Curry e Klay Thompson. Draymond Green, che è stato selezionato come All-Star nelle ultime due stagioni, quest’anno non si unirà a loro.

Il comportamento di Draymond Green e lo “scontro” con Durant hanno probabilmente influenzato la scelta popolare. Il tre volte campione ha commentato così la sua esclusione :

“Sapevo di non meritarmi l’ All- Star Game. In questa stagione non sto giocando ad alti livelli. Nessun problema, ora andrò in vacanza con la mia famiglia e mi godrò un po’ di riposo.”

Green sta comunque mettendo a referto i suoi soliti numeri, con una media di 7,1 punti, 7,7 rimbalzi e 7,2 assist. Ciononostante, le buone stagioni di Nikola Jokic dei Denver Nuggets e LaMarcus Aldridge dei San Antonio Spurs hanno permesso loro di essere scelti come All-Star prima di Dray.

L’ala 28enne, tuttavia, ha ancora un ruolo fondamentale nell’aiutare i Warriors a raggiungere il loro obiettivo finale in questa stagione: vincere il loro terzo titolo consecutivo NBA. Golden State ha giocato meglio recentemente, vincendo 14 delle ultime 15 partite e Green ha avuto un ruolo importante in questa striscia positiva.

Green è sempre stato visto come il “collante” che ha tenuto insieme i Warriors durante le loro corse al titolo, e ha interpretato quel ruolo molto bene nelle ultime due stagioni. Quando c’era bisogno di una scintilla nelle 2 metà campo, Dray ha sempre fatto giocate importanti.

Quest’anno non sarà un All-Star ma potrebbe sempre finire la stagione con un anello in più.

Leggi anche:

NBA, Draymond Green non è preoccupato dal suo periodo difficile al tiro

NBA, Draymond Green torna a parlare della lite con Kevin Durant

NBA, Joe Lacob sicuro che gli Warriors rimarranno competitivi a lungo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors