Seguici su

Philadelphia 76ers

NBA, Ben Simmons e quel tentativo da 3 punti: “Devo essere aggressivo”

Le parole della conferenza stampa al termine di Sixers-Lakers, incentrate sull’insolita tripla tentata da Ben Simmons

ben simmons

I Philadelphia 76ers hanno tirato col 58% dal campo nella grande vittoria di ieri sera contro i Los Angeles Lakers. Su tutti i tiri presi però, quello che ha fatto più discutere è stato uno che non è entrato. Parliamo della tripla tentata da Ben Simmons durante il terzo quarto, una scelta decisamente insolita:

“Non ci ho pensato più di tanto”

È questo il commento del numero 25 sul tiro tentato, una vera e propria rarità se si pensa che le altre due triple provate da Simmons in questa stagione sono state solo delle preghiere alla fine dei 24 secondi. Questa volta invece è stata una scelta consapevole e non obbligata.

“L’ho adorato. Ed era anche quasi dentro!”

“Un po’ come tutti, ero tipo ‘Oh, ok”

Nell’ordine, le parole di Tobias Harris e coach Brett Brown, interrogati sulla reazione avuta dopo il tiro di Simmons.

Sorpresa

La risposta più comica non poteva che arrivare, ovviamente, da Joel Embiid. Dopo che Redick ha confessato di non essere rimasto scioccato dalla tripla, il camerunense si è voltato verso il compagno dicendo:

“Sei sicuro?”

Le parole di Embiid hanno suscitato l’ilarità dell’intera sala stampa. Joel ha poi descritto la situazione dal suo punto di vista:

“Stava per entrare. Io, personalmente, mi stavo preparando ad eseguire uno schema, poi ho visto la palla per aria e mi ha lasciato letteralmente di stucco, tipo ‘Oh, m***a’. Mi ha beccato impreparato, sono rimasto a pensare ‘Cosa è successo?’ “

Simmons è comunque pronto ad evolvere ulteriormente il suo stile di gioco:

“Penso ad essere più aggressivo, a prendere più tiri aperti e a far crescere il mio gioco in quel senso. Penso di poterci arrivare. Ci vorrà del tempo, ma ci arriverò”

“Tirerò più triple, ma non sarà una cosa fondamentale. Non mi concentrerò su questo. Giocherò alla mia maniera, cercando di migliorare in continuazione”

Leggi anche:

Anthony Edwards giocherà a University of Georgia!

Mercato NBA: Stauskas, scambiato tre volte in una settimana, si accasa a Cleveland

NBA, Ben Simmons vorrebbe potersi confrontare con Magic Johnson sul suo gioco

Commento

Commento

  1. Luchinho87

    12/02/2019 12:26

    Non capisco tutto questo hype intorno a Simmons. Al SECONDO anno lo hanno preferito a Mitchell come ROTY, al TERZO anno è ancora inserito nella competizione Rising Star ed è pure convocato come riserva All Star, MA NON SA TIRARE. Gli riconosco tutte le qualità: nel pitturato è devastante e ha un’ottima visione di gioco. Ma a mio modo di vedere per essere un ottimo giocatore serve molto altro, addirittura LeBron James nella partita di domenica scorsa lo marcava dalla linea dei tiri liberi lasciandogli tutto lo spazio che voleva per tirare, tanto non ne entra uno, ed era veramente una scena pietosa.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Philadelphia 76ers