Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Caris LeVert potrebbe rientrare prima dell’All Star break

La guardia sarebbe più vicina del previsto al rientro

Finalmente buone notizie dall’infermeria dei Brooklyn Nets: secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski infatti, Caris LeVert sarebbe prossimo al rientro e i Nets sperano di rivederlo in campo addirittura prima dell’All Star break (i Nets giocheranno l’ultima partita prima della sosta il 13 febbraio contro i Cleveland Cavaliers).

LeVert è fuori da novembre a causa di una grave distorsione con interessamento dei legamenti, che fortunatamente non ha richiesto interventi chirurgici. Il suo rientro sarebbe una notizia meravigliosa per i Nets che hanno sofferto i numerosissimi infortuni ai loro giocatori chiave: oltre a Caris LeVert infatti sono fuori per problemi fisici anche Allen Crabbe, Spencer Dinwiddie e Jared Dudley.

Il rientro di LeVert sarà quindi ossigeno puro per coach Kenny Atkinson, che, nonostante tutte le difficoltà, sta conducendo i suoi a una stagione memorabile, aiutato anche dalle prestazioni di un D’Angelo Russell in formato All-Star.

Prima dell’infortunio, LeVert stava giocando una stagione straordinaria da 18.4 punti, 4.3 rimbalzi e 3.7 assist di media. In 4 partite su 14 il prodotto di University of Michigan aveva realizzato almeno 25 punti. Il suo rientro sarà sicuramente fondamentale per le ambizioni playoff della squadra, che è attualmente al sesto posto nella Eastern Conference con un record di 28-26.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets