Seguici su

All Star Game

NBA, All-Star Game: D’Angelo Russell convocato al posto dell’infortunato Oladipo

D’Angelo Russell, play dei Brooklyn Nets, è stato chiamato come riserva per l’All-Star Game 2019 al posto dell’infortunato Victor Oladipo

La guardia dei Brooklyn Nets, D’Angelo Russell, è stato chiamato come riserva per l’All-Star Game 2019 al posto dell’infortunato Victor Oladipo.

https://twitter.com/NBAAllStar/status/1091442073675264000

Il giocatore dei Pacers non potrà infatti partecipare alla partita delle stelle visto il grave infortunio subito il 23 gennaio scorso durante la partita contro i Raptors e che ha posto fine alla sua stagione.  Oladipo stava avendo una grande stagione con la maglia dei Pacers, viaggiando a 18.8 punti, 5.6 rimbalzi e 5.2 assist di media a partita. Dal momento del suo infortunio i Pacers non hanno più vinto, perdendo tutte e quattro le partite giocate.

Una convocazione meritata quella di D’Angelo Russell, visto che il play dei Nets sta avendo un’ottimo rendimento in questa stagione: la squadra di Brooklyn è in linea per partecipare ai Playoff per la prima volta dal 2013-2014 e parte di questo successo si deve a Russell. Il 22enne ex Lakers sta viaggiando con le migliori medie punti (19.6) e assist (6.4) della sua carriera.

D’Angelo Russell è il secondo giocatore più giovane nella storia dei Nets ad essere convocato per l’All-Star Game: inoltre l’ultimo Nets ad aver partecipato alla partita delle stelle era stato Joe Johnson ormai 4 anni fai, nel 2014.

Leggi anche:

NBA, Doncic e Nowitzki entusiasti dell’arrivo di Porzingis: “È un giocatore fantastico”

NBA, i Lakers avrebbero fatto cinque offerte diverse per Davis

NBA, LeBron carica la squadra: “Siamo pronti a spingere”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in All Star Game