Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers avrebbero fatto cinque differenti offerte per Davis

I Lakers fanno davvero sul serio per Davis: l’intenzione è quella di convincere a tutti i costi la dirigenza Pelicans prima della chiusura degli scambi del 7 febbraio

L’eventuale trade dell’anno, quella che porterebbe Anthony Davis alla corte di LeBron James in California, si arricchisce di ulteriori dettagli col passare del tempo. Poche ore fa Wojnarowski aveva fatto sapere che Dell Demps, GM dei Pelicans, stava evitando di rispondere alle chiamate del collega losangelino, Rob Pelinka.

I Lakers fanno però davvero sul serio per The Brow, vista l’imminente chiusura degli scambi prevista per il 7 febbraio. Per questo è “sceso in campo” direttamente Magic Johnson, che ha fatto recapitare alla dirigenza Pelicans ben cinque diverse offerte di scambio.

Cinque scenari

A riportarlo è Brad Turner del LA Times:

Lo stesso Turner ha specificato che una delle cinque proposte di trade vedrebbe i Lakers offrire Lonzo Ball, Brandon Ingram, Kyle Kuzma e Ivica Zubac, più una futura scelta al primo giro del Draft. I Pelicans, nel caso accettassero, si ritroverebbero praticamente con 4/5 del quintetto dei Lakers dello scorso anno, vista la presenza a roster di Julius Randle, anche lui ex gialloviola.

L’intenzione dei losangelini di andare all-in da subito è da ricercare nella volontà di evitare di scatenare un’asta per Davis durante la prossima estate, quando anche i Boston Celtics potranno unirsi alla corsa. Danny Ainge non può infatti fare offerte ora, vista la Rose Rule presente nei contratti sia di Davis che di Irving. Una squadra può infatti avere a roster solo un contratto di questo tipo.

Nel caso Irving rinnovasse con una tipologia differente di contratto o, non da escludere, lasciasse Boston, i Celtics si lancerebbero immediatamente su AD. A quel punto i Lakers preferirebbero svoltare su altri free agent importanti: Durant, Leonard e Thompson sono solo alcuni dei nomi.

Leggi anche:

Mike Budenholzer allenerà Team Giannis all’All-Star Game

Risultati della notte

Mercato NBA, ufficialità Porzingis-Dallas: le reazioni

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers