Seguici su

Houston Rockets

NBA, Chris Paul dovrebbe rientrare domenica contro i Magic

Il playmaker torna a disposizione dopo 17 partite di assenza.

Il calvario di Chris Paul potrebbe essere arrivato al termine e il playmaker farà il suo ritorno nella partita di domenica fra gli Houston Rockets e gli Orlando Magic.

Anche se Paul era stato inserito tra i “questionable” per la partita di stanotte tra Houston e Toronto Raptors, coach Mike D’Antoni ha poi preferito tenerlo fuori, confermando però il suo rientro nella prossima sfida.

“Penso sia pronto, siamo solo molto cauti”

Paul manca ai Rockets dal 20 dicembre e ha saltato ben 17 partite per via di un infortunio al tendine del bicipite. In questo periodo James Harden è stato costretto agli straordinari dal punto di vista offensivo, mettendo a segno prestazioni mostruose, ma in totale isolamento (basti pensare che dei 261 punti messi a segno dal Barba nelle cinque partite prima di quella contro Toronto, nemmeno uno è stato assistito).

Con il rientro di Paul i Rockets sperano di togliere un po’ di peso dalle spalle del loro candidato all’MVP.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets