Seguici su

Brooklyn Nets

Mercato NBA, Kenneth Faried ottiene il buyout: andrà ai Rockets

Kenneth Faried e i Brooklyn Nets si sono accordati per il buyout che libera il giocatore e lo rende free agent.

Ora Faried potrà firmare con qualsiasi squadra voglia, e in prima fila ci sono gli Houston Rockets, intenzionati a inserirlo nel roster il prima possibile per rimpiazzare Clint Capela, out per più di un mese a causa di un infortunio al pollice.

Houston ha però la necessità di liberare entro lunedì un posto a roster per Faried, o via trade – cedendo un giocatore a una squadra con uno spot libero – o tagliando qualcuno. Nel primo caso il maggiore indiziato sarebbe Carmelo Anthony, con i Rockets che starebbe lavorando febbrilmente per raggiungere un accordo con qualche franchigia, mentre nel secondo il più probabile candidato al taglio sarebbe James Nunnally, giunto al quinto giorno del suo 10-days contract.

Una volta trovata la soluzione giusta, Faried verrà firmato e andrà ad affiancare Nené nel depauperato reparto lunghi di Houston, almeno fino al rientro di Capela.

Leggi anche:

NBA, tegola Rockets: Capela out per 4-6 settimane

Mercato NBA, “forte interesse” dei Miami Heat per Bradley Beal

NBA, stagione finita per Wendell Carter Jr.?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets