Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Harden: “Io in corsa per l’MVP? Ovvio”

James Harden, MVP in carica, difende la legittima candidatura al bis in questa stagione

james harden

In contumacia Chris Paul, le sorti di Houston sono sulle spalle di James Harden. I Rockets hanno vinto otto delle ultimi nove incontri giocati, e in questo campione di partite il loro leader tecnico sta tenendo una media punti costantemente sopra i trenta – 35 nelle ultime sei .

Dando un occhio al box score risaltano le nove triple mandate a bersaglio dal solo Harden, autore di 45 punti, 28 dei quali arrivati nella seconda metà di gara. Il #13 ha vissuto una partita in altalena, nel corso della quale ha faticato a ritrovare il ritmo dopo un primo quarto spumeggiante. Ciononostante è stato in grado, come detto,  di salire in cattedra nei momenti caldi dell’incontro per spegnere ogni velleità di rimonta da parte dei Celtics.

Al termine della gara, Harden si è detto orgoglioso della notevole striscia realizzativa, coincisa con un momento positivo a livello di squadra – tre Rockets sopra i 20 punti per la terza volta in stagione ndr.

Di seguito quanto dichiarato dal “Barba”:

“Ovviamente [dovrei essere incluso nelle discussioni per il premio MVP]. Vengo criticato spesso ma ciò non mi fermerà. Continuerò a mordere sera dopo sera. Ci sono altri giocatori che potrebbero rientrare nella conversazione per l’MVP, ma realisticamente? Il premio tornerà qui.”

Leggi anche:

NBA, Durant manca il game winner: “Tiro da segnare, chiaro e tondo”

NBA, Donovan Mitchell lancia con Adidas la sua nuova scarpa

Aperte le votazioni per l’All-Star Game NBA 2019

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets