Seguici su

Risultati NBA

NBA Risultati: Super Lillard all’ultimo tiro contro Golden State, Lakers KO al buzzer, Knicks e 76ers OK

Sono cinque le partite che si sono disputate nel giovedì notte targato NBA

Precedente1 di 5

(20-14) Boston Celtics 113-127 Houston Rockets (19-15)

In Texas, sul parquet di casa, vincono gli Houston Rockets guidati da un ispiratissimo James Harden che, nell’ultimo periodo di dicembre, sembra aver cambiato marcia andando a infilare, per la sesta volta di fila, più di 35 punti come non accadeva dal lontano 2013 quando l’ultimo giocatore a registrare questa statistica è stato Carmelo Anthony.

Houston fin dal primo periodo di gioco ha messo in chiaro le cose andando a chiudere il primo parziale sul 35-24 e riuscendo ad allungare fino al 50-33 nell’arco del secondo periodo dove Boston, rinsavita, ha controbattuto con un parziale da 22-7 (sfruttando anche 3 falli tecnici subiti in un minuto dai Rockets) che le ha permesso di tornare ad uno scarto di -2.

Nel secondo tempo, però, gli ospiti non hanno potuto fare niente contro il dominio di Harden e compagni che alla fine del terzo quarto hanno assestato un 14-4 di parziale che gli han permesso di mantenere il vantaggio in doppia cifra, senza più perderlo fino alla sirena finale.

James Harden, in forma MVP, ha chiuso il match con 45 punti e 6 assist, coadiuvato da Clint Capela (24 punti e 18 rimbalzi) e dal ritrovato Eric Gordon, che ha chiuso con 20 punti e una ottima percentuale al tiro.

In casa Boston Irving ha sfoderato la doppia-doppia da 23 punti e 11 assist con Marcus Morris a 19 punti e Jaylen Brown a 18.

Precedente1 di 5
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA